Gli imprenditori promuovono la città di Grottammare sui social e al Meeting dei giornalisti

Condividi questo articolo sui social o stampalo

GROTTAMMARE – Mancano ormai poche ore per il 7° “Meeting nazionale giornalisti cattolici e non” che ogni anno si tiene a Grottammare e che raduna per tre giorni oltre 200 operatori della comunicazione nazionale. Quest’anno, per i motivi legati all’emergenza sanitaria, l’appuntamento si terrà in diretta streaming e si concentrerà nella sola giornata di sabato 23 maggio a partire dalle ore 14.45.

Dopo il lancio del programma, avvenuto nei giorni precedenti e consultabile sul sito ufficiale www.giornalistioggi.it, da dove sarà visibile anche la diretta dell’appuntamento, gli organizzatori informano che durante il Meeting ci sarà una grande promozione per la città di Grottammare.

Verrà infatti mandato in onda un video realizzato da Mauro Piergallini, titolare della “NOON Multimedia” che, oltre a mostrare a livello nazionale le bellissime immagini della città, darà voce agli imprenditori locali che reciteranno insieme la poesia di Pio Ottaviani: “Lu paese mi”.  Il video, finanziato dal Meeting, sarà poi disponibile da domenica anche sui social per la promozione della città di Grottammare.

La scelta è ricaduta su quelle attività commerciali e sugli imprenditori che hanno sempre sostenuto il Meeting e che hanno aiutato a farlo crescere, tra cui ci sono: Romina Narcisi per la “Gelateria Camelli”, Alessandra Pignotti per il “Bistrot Kursaal”, Luigi Incicco per la ditta “Riviera Gomme”,  Giancarlo Centini per la “Gelateria Meraviglia”, Mario e Sandra Concetti per la “Pizzeria Concetti” e il Barbiere Manolo Olivieri.

Il responsabile organizzativo, Simone Incicco, afferma: “Ogni anno la città e i Grottammaresi hanno accolto i giornalisti del Meeting con grande affetto. I commercianti si sono messi a disposizione e insieme, anno dopo anno, il Meeting è cresciuto sempre di più. In questo momento di difficoltà economica il Meeting ha voluto ricambiare l’amicizia, realizzando gratuitamente un video promozionale della città, coinvolgendo gli imprenditori locali che hanno sempre sostenuto l’iniziativa.
Ne è venuta fuori una cartolina straordinaria che verrà trasmessa in diretta nazionale, durante la manifestazione. Sarà un modo per ringraziare la città, per sostenerla e per promuoverla”.

Nel video verrà anche ricordata l’importanza del 43° parallelo che attraversa la città di Grottammare, grazie al contributo del presidente dell’Associazione “43° Parallelo Italy”, cav. Marcello Iezzi.

Anche i Vescovi delle due Diocesi della provincia hanno voluto ricordare l’importanza dell’appuntamento per il territorio non solo Grottammarese.

Mons. Carlo Bresciani, Vescovo della Diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto, afferma: “Il nostro territorio è stato molto provato, il terremoto prima e il coronavirus attualmente. L’emergenza sanitaria in particolare ci ha fatto sperimentare la fragilità umana. Abbiamo però apprezzato quanto, in maniera diversa, la comunicazione ha fatto per mantenere il legame tra le persone. Auguro che il “Meeting nazionale giornalisti cattolici e non” aiuti a raccontare ciò che edifica, le tante storie belle che ci sono e che possono aiutare e confortare il nostro cammino”.

Mons. Giovanni D’Ercole, Vescovo della Diocesi di Ascoli Piceno, afferma: “Ringrazio Simone Incicco e Don Giampiero Cinelli per aver organizzato l’appuntamento. Queste iniziative fanno onore alla nostra terra che, anche se segnata dal coronavirus e dal terremoto, sta cercando di rialzarsi con coraggio”.

Anche quest’anno si è rinnovata la collaborazione con l’Associazione “Lido degli aranci”, presente nel video e che curerà durante la diretta dell’evento due momenti di leggerezza e di comicità, grazie agli artisti di fama nazionale: Carmine Faraco e Massimo Bagnato.

Il “Meeting nazionale giornalisti cattolici e non” che ricordiamo si terrà sabato 23 maggio a partire dalle ore 14.45, in diretta anche dal sito www.giornalistioggi.it, si appresta a essere un evento da non perdere.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *