- L'Ancora Online - http://www.ancoraonline.it -

Parrocchia Madonna di Fatima, il rosario nel mese di maggio sarà recitato in diretta video dalle famiglie

RIPATRANSONE – “Quest’anno abbiamo vissuto non solo una Quaresima e una Pasqua molto diverse, per certi versi “insopportabili”, ma non possiamo dimenticare che il Signore ci parla attraverso tutte le vicende della nostra umanità e della nostra quotidianità. Questo tempo di sofferenze e restrizioni è stato, aldilà di tutto, anche un tempo di grazia. Qualche giorno fa il nostro Vescovo ha scritto una lettera a tutti i fedeli della Diocesi per invitarci a cercare di cogliere il senso profondo di ciò che abbiamo vissuto in modo di farne tesoro della nostra vita guardando a quanto ci ha fatto crescere questo tempo. Siamo consapevoli che il Signore è sempre con noi, che Non Siamo Soli. In questo Tempo Pasquale, Gesù Risorto si sta rivelando sempre presente e vicino. Siamo chiamati a riconoscerlo e ad accoglierlo nella nostra vita”

Sono le parole con le quali Don Luis, Parroco della Parrocchia Madonna di Fatima in Valtesino, ha aperto la Lettera alle Famiglie della Parrocchia, appuntamento mensile per i Parrocchiani con cui egli offre spunti di riflessione tratti dalla Vita della Comunità e traccia i vari appuntamenti che attendono i fedeli nel corso del Mese.

E quello che si apre è un mese davvero particolare per la Comunità di Valtesino. Come dice infatti Don Luis nella sua Lettera, “Entriamo in un mese particolare perché dedicato a Maria, nostra Madre. Da Lei impariamo ad essere sempre discepoli in ascolto ben sapendo che è necessaria l’apertura del cuore e della mente perché quando si è pieni di sé, non c’è posto per Dio in noi. Da Lei impariamo il servizio disinteressato mentre ci si rende disponibili alle comuni necessità. Da Lei impariamo la fedeltà a ciò che crediamo perché è Lei la madre dei credenti e la prima vera credente. Da Lei impariamo la speranza anche in mezzo alle sofferenze. Savvero non c’è dolore più grande del dolore di Maria. Ma Lei è la donna che sa fidarsi da Dio”

Sarebbero stati questi i giorni in cui la Parrocchia avrebbe vissuto gli intensi preparativi per la Festa Parrocchiale in onore della Madonna di Fatima. Ma anche questo appuntamento dovrà uscire necessariamente ridimensionato a causa del Corona Virus.

L’antica tradizione di celebrare il Mese di Maggio costituisce un momento di incalcolabile grazia. Lo ha ricordato da poco Papa Francesco in una sua lettera a tutti i cristiani affermando che nel Mese di Maggio “il popolo di Dio esprime con particolare intensità il suo amore e devozione alla Vergine Maria”.

Ma come coniugare le tradizioni del Mese di Maggio, particolarmente vive in Valtesino, del Rosario recitato in Parrocchia e a casa, in famiglia, delle celebrazioni che ricordano i vari anniversari della Storia Parrocchiale che cadono proprio in questi giorni (l’arrivo in Valtesino dell’Immagine della Madonna il 5 Maggio, la dedicazione della Chiesa Parrocchiale l’8 Maggio, l’anniversario delle apparizioni a Fatima il 13 Maggio)

È da quando sono iniziate le restrizioni a causa del Corona Virus che la Parrocchia cerca di mantenere stretto il contatto con i propri fedeli attraverso le celebrazioni trasmesse in diretta via Facebook. Ma per il Mese di Maggio era necessario un piccolo sforzo in più per poter consentire a tutti di vivere con la giusta intensità questo mese dedicato alla mamma e alla Madre per eccellenza.

Ricordando l’invito del Santo Padre, Papa Francesco, a riprendere la preghiera del Santo Rosario in famiglia, la Comunità ha pensato di invitare tutti a pregare il Rosario a casa, visto che, almeno per il momento, non sarà ancora possibile recarsi in Chiesa, o almeno ciò non sarà consentito alle persone più anziane o più deboli e fragili. Per consentire, poi, a tutti di poter condividere i propri momenti di preghiera insieme ai fratelli della Comunità, come avveniva negli anni passati, le famiglie che lo vorranno, potranno trasmettere il rosario da casa propria in diretta tramite la Pagina Facebook della Parrocchia.

Non sarà, certamente, la stessa cosa rispetto agli anni passati ma sarà comunque un modo per vivere assieme questo importante momento di devozione e di preghiera alla nostra Patrona, invocando da lei la sua intercessione per le necessità della nostra Parrocchia, per le intenzioni di tutti noi e, soprattutto, affinché ci ottenga dal Signore la sua paterna protezione contro questa epidemia di Corona Virus.

Oltre alle serate dedicate al Rosario in diretta Facebook, ci saranno poi diversi altri appuntamenti in Chiesa dedicati alla Madonna di Fatima:

Tutti questi appuntamenti saranno trasmessi in diretta tramite la Pagina Facebook della Parrocchia. La Messa del 4 Maggio, inoltre, sarà trasmessa in diretta da Vera TV (Canale 79) e in streaming su www.ancoraonline.it.

Ovviamente sarà necessario adeguarsi alle normative di prevenzione e contrasto dal contagio da Corona Virus (rispetto delle distanze tra persone, uso delle mascherine, presenze limitate di fedeli se e quando ciò sarà consentito) e sarà necessario seguire l’evolversi delle normative e restrizioni adottate dalle autorità locali e nazionali in tale materia, sperando che a questi appuntamenti possa essere consentita la partecipazione dei Parrocchiani.

Informazioni dettagliate sul programma dei vari appuntamenti in Parrocchia e su ogni variazione che dovesse intervenire nel frattempo, saranno fornite tramite la Pagina Facebook della Parrocchia (https://www.facebook.com/ParrocchiaMadonnaDiFatimaValtesinoRipatransoneAp/?ref=page_internal )

A tutti i Parrocchiani mancheranno sicuramente tutte le più belle tradizioni e tutti i più importanti appuntamenti legati alla Festa Parrocchiale, ma la Comunità cercherà di onorare al meglio la propria Patrona anche all’epoca del Corona Virus.