Papa Francesco: “evitare tragedie future nelle carceri”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

paUn appello alle autorità, affinché prendano “misure necessarie per evitar tragedie future nelle carceri”. A rivolgerlo, a braccio, è stato il Papa, al termine della recita dell’Angelus, trasmessa in diretta streaming dalla biblioteca del Palazzo apostolico vaticano. “In questo momento il mio pensiero va in modo speciale a tutte le persone che patiscono la vulnerabilità di essere costretti a vivere in gruppo: case di riposo, caserme…”, le parole di Francesco: “In modo speciale vorrei menzionare le persone nelle carceri”. “Ho letto un appunto ufficiale della Commissione per i diritti umani – ha rivelato il Papa ancora a braccio – che parla del problema delle carceri sovraffollate che potrebbero diventare una tragedia”. “Chiedo alle autorità di essere sensibili a questo grave problema e di prendere le misure necessarie per evitare le tragedie future”, l’appello.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *