Scadenze “bonus utenze” Grottammare, è garantita la continuità

Condividi questo articolo sui social o stampalo

GROTTAMMARE – Per le scadenze dei Bonus Sociali Acqua, Elettrico e Gas non c’è da preoccuparsi: i rinnovi previsti nel periodo  dal 01 marzo al   30 aprile sono prorogati automaticamente di 60 giorni.

La comunicazione è dello SGATE, il Sistema Nazionale che consente ai Comuni di gestire l’ iter necessario ad attivare il beneficio a favore dei cittadini in possesso dei requisiti di ammissibilitá, alla luce delle misure restrittive disposte dal Governo per il contenimento della pandemia.

Il provvedimento dispone che a coloro che dovessero rinnovare la domanda di bonus oltre la scadenza originaria prevista dalla regolazione, ma comunque entro i 60 giorni successivi al termine del suddetto periodo di sospensione, sia garantita la continuità dei bonus medesimi, con validità retroattiva a partire dalla data di scadenza originaria e per un periodo di 12 mesi.

Pertanto, tutti i cittadini beneficiari di bonus in scadenza al 30 aprile 2020 (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 31 marzo) o al 31 maggio (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 30 aprile), potranno richiedere il rinnovo entro il 30 giugno per vedere garantito l’ulteriore periodo di 12 mesi in continuità con il precedente.

Tutto ciò, naturalmente, fatti salvi eventuali ulteriori provvedimenti di prolungamento delle restrizioni conseguenti all’emergenza Covid-19.

I Bonus Acqua, Elettrico e Gas sono benefici introdotti nel 2014 che riducono la spesa sostenuta dai clienti privati per la fornitura delle principali utenze domestiche. L’ammissibilità al beneficio si basa sulle condizione di disagio economico e sociale dimostrabili dal richiedente.

Per quanto riguarda il comune di Grottammare, dall’inizio dell’anno sono state registrate 53 richieste di Bonus idrico, 49 richieste di Bonus gas e 41 richieste di Bonus acqua. I dati comprendono sia le nuove istanze che i rinnovi.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *