San Benedetto del Tronto, tutto pronto per lo spettacolo “Esodo” di Simone Cristicchi

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Simone Cristicchi con lo spettacolo Esodo è in scena lunedì 3 e martedì 4 febbraio al Teatro Concordia, quinto appuntamento della stagione realizzata da Comune e AMAT con il contributo di MiBACT Direzione Generale dello Spettacolo e Regione Marche e il sostegno del BIM Tronto. Dopo le date sambenedettesi, lo spettacolo sarà in scena nelle Marche anche domenica 9 febbraio al Teatro Gentile a Fabriano.

 Al Porto Vecchio di Trieste c’è un “luogo della memoria” particolarmente toccante: il Magazzino n. 18. Racconta di una pagina dolorosa della storia d’Italia, di una complessa vicenda del nostro Novecento mai abbastanza conosciuta, e se possibile resa ancora più straziante dal fatto che la sua memoria è stata affidata non a un imponente monumento ma a tante, piccole, umili testimonianze che appartengono alla quotidianità.  Il Magazzino N.18 conserva sedie, armadi, materassi, letti e stoviglie, fotografie, giocattoli, ogni bene comune nello scorrere di tante vite interrotte dalla storia, e dall’Esodo: con il Trattato di Pace del 10 febbraio 1947 l’Italia perse vasti territori dell’Istria e della fascia costiera, e circa 300 mila persone scelsero – davanti a una situazione dolorosa e complessa – di lasciare le loro terre natali destinate a non essere più italiane. Non è difficile immaginare quale fosse il loro stato d’animo, con quale e quanta sofferenza intere famiglie impacchettarono le loro cose lasciandosi alle spalle le case, le città, le radici. Davanti a loro difficoltà, paura, insicurezza, e tanta nostalgia.

Simone Cristicchi il 3 febbraio alle ore 17.30 presenterà il suo libro: “Abbi cura di me” presso il Teatro San Filippo Neri di San Benedetto del Tronto.
Martedì 4 febbraio invece incontrerà gli studenti (Teatro Concordia ore 11, l’incontro è aperto al pubblico) nell’ambito del progetto Scuola di Platea svolto con gli istituti scolastici superiori della città.

Informazioni: a San Benedetto Teatro Concordia (tel. 0735/588246 orario 17.30 – 19.30 nei due giorni precedenti la rappresentazione e il giorno di spettacolo) Ufficio Cultura del Comune di San Benedetto, tel. 0735/794588 e 0735/794460 , AMAT tel. 071/2072439, Call center dello spettacolo delle Marche 071/2133600.

Inizio ore 20.45

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *