Riviera Samb Volley: le giovani rossoblu di Medico vincono a Cesenatico il XIII torneo “Presepe della Marineria”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Riviera Samb Volley di Maurizio Medico torna a San Benedetto da squadra vincitrice del XIII torneo Presepe della Marineria, riservato alle squadre giovanili, battendo per 2-0 Grosseto Volley School, una delle favorite di questo torneo che ha portato a Cesenatico sedici compagini provenienti da varie zone d’Italia e delle Marche. La finale si è svolta all’ora di pranzo della festività dell’Epifania.
Le rivierine hanno affrontato una squadra molto grande e forte fisicamente al punto di fare paura durante il riscaldamento. Ma le rossoblu erano state catechizzate a dovere dal loro mister Maurizio Medico.
Giocare senza paura e con il sorriso, battere forte e attaccare tutti i palloni possibili; una sintesi perfetta di questo torneo altrettanto perfetto da parte della Happy Car. Fin da subito le rivierine hanno tenuto le redini del gioco, facendo in modo di tenere lontano dalla rete le forti schiacciatrici toscane.
Stratosferica la prova del libero Pelliccioni che difendeva a tutto campo, riuscendo a ricostruire e giocare una ottima fase break.

Le emozioni erano a mille, ma le rossoblu a detta del loro allenatore, hanno giocato con serenità e capacità, aspetti che in altre finali erano venuti a mancare. Un segno di grande maturazione tattica e tecnica in cui le rossoblu sono cresciute strada facendo.

La Happy Car di Medico è andata in Romagna con giocatrici Under 16 figlie di un vivaio che negli scorsi anni ha portato grandi soddisfazioni al club presieduto da Mario Bianconi. Quello di Cesenatico è stato un nuovo grande traguardo condiviso, con la partecipazione di quattro giocatrici del 2007 di talento alla loro prima esperienza.

Un momento indimenticabile anche per la giovane Giada Pulcini, eletta migliore giocatrice del torneo.
Un momento di grande soddisfazione per tutto lo staff e le famiglie presenti da giorni nel centro romagnolo, con il sogno di altri traguardi da raggiungere nell’avvenire.
Una bellissima vittoria per un’intera città. Si riportano i nomi delle protagoniste di questa impresa: Maria Angelini Bracciani, Francesca Cicconi, Giada Pulcini, Sofia Raffaelli, Gaia Ubaldi, Paola Vecchione, Valentina Di Buonnato, Iris Elezi, Elenasofia Rosetti, Sara Bevilacqua, Giorgia Tonoli, Aurora Pelliccioni e Clara Forlì.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *