Grottammare: “Viviamo le feste…”, il Natale nei quartieri

Condividi questo articolo sui social o stampalo

 

GROTTAMMARE – Feste natalizie nei quartieri, con animazione per bambini e intrattenimento per tutti quelli che vorranno vivere in compagnia  le atmosfere di fine anno: prende il via DOMANI, sabato 14 dicembre, la rassegna “Viviamo le feste…”, con un calendario di 4 appuntamenti promossi dall’amministrazione comunale nelle zone più popolose della città. Una nuova edizione delle feste nei quartieri, prevista esclusivamente al chiuso, e non nei luoghi aperti come in passato, per “superare” l’incognita maltempo.

Si comincia con la festa organizzata dal comitato di quartiere Bellosguardo-Sgariglia. L’iniziativa si terrà nella ludoteca comunale “L’isola che c’è”, a partire dalle 16.30.

Il programma proseguirà domenica 22 dicembre, con la festa organizzata dall’associazione parrocchiale Madonna della Speranza, nei locali parrocchiali; seguirà, sabato 28, l’appuntamento a cura del comitato di quartiere Stazione, nel DepArt; mentre sabato 4 gennaio la rassegna si conclude con la festa dedicata alla Befana nei locali della parrocchia Gran Madre di Dio, a cura del comitato di quartiere Ischia I. Gli appuntamenti sono gratuiti e aperti a tutta la cittadinanza, sempre con inizio alle ore 16.30.

“Il Natale quest’anno bussa alle porte dei quartieri – dichiara il sindaco Enrico Piergallini – Abbiamo per questo invitato tutti i comitati cittadini a organizzare delle feste natalizie affinché le famiglie della città potessero divertirsi al coperto, facendo un ideale percorso in tutti i quartieri cittadini. ‘Natale con i tuoi’ significa anche non rinchiudersi nelle proprie zone ma percorrere tutta la città”.

La rassegna “Viviamo le feste…” e tutti gli altri eventi di fine anno sono raccolti nel programma “Natale con i tuoi”, consultabile al seguente link:

http://www.comune.grottammare.ap.it/documents/767712939_Senza%20titolo.jpg.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *