Rifiuti Zero, oltre 50 adesioni al progetto ABC Grottammare

Condividi questo articolo sui social o stampalo

GROTTAMMARE –  Oltre 50 adesioni per l’ABC di Grottammare, il progetto ideato per ridurre il quantitativo di rifiuti all’origine e per promuovere la gestione responsabile delle risorse, sia tra i cittadini che tra le attività commerciali.

Questa sera, alle ore 21, in occasione di un Tavolo di lavoro per riepilogare gli obiettivi raggiunti e illustrare quelli futuri, verranno consegnati attestati di merito ai titolari degli esercizi commerciali e degli uffici a testimonianza dell’apprezzamento per l’ impegno dimostrato a favore dell’ambiente e della città,  attuando le buone pratiche previste nel disciplinare di adesione.

All’incontro saranno presenti il sindaco Enrico Piergallini e l’assessore alla sostenibilità Alessandra Biocca.

Il progetto “ABC di Grottammare – Ambiente Bene Comune” è una iniziativa ideata dall’associazione Marche Rifiuti Zero e sostenuta dalla Città di Grottammare, per  promuovere comportamenti virtuosi  nelle attività e nei pubblici esercizi, impegnando i titolari a migliorare l’ambiente e diminuire lo spreco di risorse. Nel corso della presentazione pubblica, lo scorso giugno, il progetto ha ottenuto il plauso del presidente di Zero Waste Europe, Rossano Ercolini, vincitore del Goldman Environmental Prize 2013, il Nobel alternativo per l’ambiente.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *