Scuola di formazione socio-politica diocesana, sabato l’incontro con il prof. Giuseppe Notarstefano e il dr. Vincenzo Castelli

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Di Fernando Palestini

DIOCESI – La “Solidarietà’”, uno dei principi fondamentali della Dottrina Sociale della Chiesa è il titolo del quarto incontro della scuola di formazione socio-politica organizzata dalla nostra Diocesi dal titolo “Lavoriamo insieme per il bene comune”.
Il tema sarà sviluppato dal prof. Giuseppe Notarstefano, vice-presidente dell’Azione Cattolica a livello nazionale e dal dr. Vincenzo Castelli presidente di “On the road” associazione che si batte da decenni contro la tratta degli esseri umani. L’incontro si svolgerà presso il Biancazzurro a San Benedetto del Tronto sabato 30 novembre dalle ore 15,00 alle ore 18,30.
La solidarietà è una virtù morale, non un “sentimento di vaga compassione o di superficiale intenerimento per i mali di tante persone, vicine o lontane. E’ la determinazione ferma e perseverante di impegnarsi per il bene comune: ossia per il bene di tutti e di ciascuno, perché tutti siamo veramente responsabili di tutti”(Sollicitudo rei socialis, N. 38).
L’attenzione all’altro implica in primo luogo il riconoscimento dei suoi legittimi diritti e la creazione di condizioni, anche strutturali, per il loro esercizio e sviluppo, Del resto, vale la pena ricordare che la prima e più alta espressione della carità cristiana si incarna nell’attuazione della giustizia, ovvero nella realizzazione di un mondo nel quale i diritti umani, oltre ad essere astrattamente proclamati, sono concretamente tutelati, promossi e valorizzati. Il santo papa Paolo VI parlava di solidarietà per indicare la “civiltà dell’amore”.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *