Nato il dizionario Italiano-Lakota

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È in uscita il prossimo 18 dicembre “Lessico Lakota”, il primo dizionario in italiano della lingua del famoso popolo dei guerrieri Sioux-Lakota. A condurre l’ardua impresa, la casa editrice sambenedettese Mauna Kea con le due curatrici Raffella Milandri, presidente Omnibus Omnes, e Myriam Blasini. L’obiettivo è salvare una preziosa lingua nativa americana, ma anche pubblicare il dizionario entro il 2019, che è l’Anno Internazionale delle Lingue Indigene, proclamato dall’ONU.

Ogni lingua è un depositario di identità, storia, cultura, tradizioni e memoria, per tutto questo quindi, importantissimo. Purtroppo le lingue parlate dai popoli indigeni, come i Nativi Americani, sono in via di estinzione. Nell’allarme lanciato dall’ONU, si sottolinea come su settemila linguaggi parlati nel mondo, oltre il quaranta per cento sia a rischio, si calcola che scompariranno in pochi anni. Il lancio della preziosa opera avverrà proprio a San Benedetto del Tronto il 20 dicembre presso la Sala Consiliare del Comune, e tutto sarà curato dalla Omnibus Omnes. Dato che la lingua Lakota è stata fino a metà Ottocento una lingua solo parlata e mai scritta e che vi sono svariate interpretazioni della stessa, il “Lessico Lakota” è tratto da approfonditi studi delle fonti più autorevoli; ad accompagnarlo: storia, tradizioni e mitologia del popolo nativo americano. Commenta Raffaella Milandri: “questo libro vuol dare un contributo prezioso alla cultura e alla identità del popolo Sioux-Lakota e dare in parte giustizia all’opera di violenta prevaricazione culturale subita da milioni di nativi americani. Non dimentichiamo che la lingua Lakota, insieme a quella Navajo e ad altre, hanno contribuito attraverso i famosi code talker a salvare il mondo dalla piaga della Seconda Guerra Mondiale; usando questi linguaggi come codici indecifrabili per i criminali nazisti”. Aggiunge l’assessore Antonella Baiocchi, che prenderà parte al “battesimo” del dizionario: “Un grande lustro per San Benedetto del Tronto. L’importanza del linguaggio è un principio di grande valenza, che condivido appieno”.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *