Il Club Alpino di San Benedetto del Tronto organizza un ciclo di “Incontri Culturali” – “ASPETTANDO LA NEVE”.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Club Alpino Italiano Sezione di San Benedetto del Tronto ha organizzato anche quest’anno ( ediz.) un ciclo di n.4Incontri culturali”, intitolato “Aspettando la neve“, in programma per i giorni di mercoledì 27 novembre, 4, 11 e 18 dicembre 2019, con inizio alle ore 21, presso la sala “PrimoPiano” del Centro Giovani (CasaColonica) “Giacomo Antonini” (via V.Tedeschi n.6, S.Benedetto del Tronto, zona Campo Europa).

Il PROGRAMMA prevede:

Mercoledì 27 novembre : proiezione del filmFREE SOLO” di J.Chin, E.Chai Vasarhelyi.

Un documentario straordinario, che racconta l’ultima leggendaria impresa di Alex Honnold: scalare la vetta di El Capitan, nel Parco del Yosemite, a mani rigorosamente nude, senza protezioni, appunto “free solo”, un’impresa che ha richiesto ben tre anni di preparazione, atletica quanto mentale.

 

Mercoledì 4 dicembre : presentazione del libro di Luca MAZZOLENI.

Luca Mazzoleni, gestore dello storico Rifugio Carlo Franchetti al Gran Sasso, presenta “MONTAGNE, AMICI E RIFUGI: UNA VITA DA GESTORE”.

 

Mercoledì 11 dicembre : proiezione di immagini di un’escursione alpinistica.

Assisteremo alla proiezione “MONTE ROSA  LA MONTAGNA DI PADRE ALFREDO”, preparata dai soci Bruno, Elio, Renato, Sara, Sergio e Simone, che dal 28 luglio al 1 agosto 2019, dai 1186 metri di Alagna ai 4554 metri della Punta Gnifetti, hanno risalito e disceso a piedi, come i pionieri dell’Ottocento, gli antichi sentieri della Val Sesia. La salita è stata dedicata alla memoria di Padre Alfredo Botticelli, socio fondatore del CAI di San Benedetto del Tronto ed assiduo frequentatore del Monte Rosa.

 

Mercoledì 18 dicembre –> proiezione di immagini di un’escursione alpinistica.

In occasione del tradizionale scambio di auguri per le prossime festività natalizie, assisteremo alla proiezione preparata dai soci CAI Mario Diotallevi – Enrico Marozzi – Gionni Tiburtini dal titolo “I GIGANTI SOLITARI”: la salita ai quattromila più meridionali delle Alpi: Barre des Ecrins 4102 m e Dôme de Neige des Ecrins 4045 m.

A conclusione della serata, come d’abitudine, ci sarà il tradizionale scambio di auguri per le prossime festività natalizie e il Nuovo Anno.

 

Si invitano tutti a partecipare  (INGRESSO LIBERO).

 

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *