Droghe: Oedt ed Europol annunciano per il 26 novembre il nuovo Rapporto sul mercato delle sostanze illecite in Europa

Condividi questo articolo sui social o stampalo

“Il traffico di stupefacenti è un’attività commerciale altamente redditizia e rimane oggi un core business per i gruppi di criminalità organizzata in tutta Europa”.
Lo si legge in una nota congiunta dell’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (Oedt) e di Europol, che annuncia per il prossimo 26 novembre la pubblicazione del Rapporto 2019 sul mercato europeo delle droghe illecite. “Comprendere la realtà del mercato europeo della droga richiede un approccio olistico, seguendo la catena di approvvigionamento dalla produzione e dal traffico alla distribuzione e alle vendite”, specifica la nota. Adottando tale approccio, le due agenzie Ue “hanno unito le loro forze per fornire la terza panoramica sul mercato europeo delle droghe illecite”. Il Rapporto comprende 250 pagine ed è “accompagnato da 13 documenti di base che affrontano le lacune identificate nell’edizione 2016” del medesimo rapporto.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *