Papa Francesco: nuove nomine di membri e consultori del Pontificio Consiglio della Cultura

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Il Papa ha nominato nuovi membri e consultori del Pontificio Consiglio della Cultura. A darne notizia è la Sala stampa della Santa Sede.
Diventano infatti nuovi membri del citato dicastero pontificio i cardinali: card. Baltazar Enrique Porras Cardozo, amministratore apostolico sede vacante et ad nutum Sanctae Sedis di Caracas, arcivescovo di Mérida (Venezuela); card. Jozef De Kesel, arcivescovo di Mechelen-Brussel, ordinario militare per il Belgio e  presidente della Conferenza episcopale del Belgio; card. Joseph William Tobin, arcivescovo di Newark (U.S.A.), superiore di Turks and Caicos (Gran Bretagna); card. Luis Francisco Ladaria Ferrer, prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede. Ad essi si aggiungono i monsignori: mons. Jose S. Palma, arcivescovo di Cebu (Filippine); mons. Gerard Tlali Lerotholi, arcivescovo di Maseru (Lesotho); mons. Marian Florczyk, vescovo di Limata, ausiliare di Kielce (Polonia); mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale (Italia).

Il Papa, inoltre, ha nominato Consultori del Pontificio Consiglio della Cultura mons. Tamás Toth, segretario della Conferenza episcopale ungherese; Jacques de Longeaux, professore della Facoltà di Teologia Notre-Dame di Parigi (Francia); padre Eric Salobir, docente di Comunicazione digitale presso l’Università Cattolica di Parigi (Francia); padre Paolo Benanti, docente di Morale e di Bioetica presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma e il Pontificio Collegio Leoniano di Anagni (Italia); suor Dominica Dipio, professoressa di Letteratura presso la Makerere University di Kampala (Uganda); suor Patricia Murray, segretaria dell’Unione internazionale delle superiore generali (Irlanda); Mariella Mascitelli, architetto specializzata in architettura ed arte per la liturgia (Italia). Completano l’elenco Roberto Battiston, docente di Fisica Sperimentale presso l’Università di Trento (Italia); Stefano Paleari, docente di Analisi dei Sistemi Finanziari presso l’Università degli Studi di Bergamo, Commissario Straordinario di Alitalia (Italia); Maud de Beachesne-Cassanet, responsabile del Dipartimento di Arte Sacra della Conferenza episcopale francese; Daniele Pasquini, presidente del Comitato territoriale di Roma del Centro sportivo italiano.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *