- L'Ancora Online - http://www.ancoraonline.it -

Studenti di Berlino sorpresi da Ripatransone e dal Piceno

RIPATRANSONE – Un gruppo di studenti di lingua italiana di Berlino più precisamente della Università VHS di Oranienburg (equiparabile in Italia all’Università della terza età) è stata in visita nel Piceno e in particolare nel Belvedere Piceno cioè Ripatransone.

Solo Qualche mese fa, il loro accompagnatore e insegnante di Italiano, Prof. Paolo Tegaccia mostrava sulla lavagna elettronica le bellezze delle Marche, regione troppo spesso ignorata e perlopiù sconosciuta all’estero e spontaneamente hanno deciso di passarci una settimana.
Ad aspettarli a Ripatransone c’era la signora Ilene, compete e gentile guida della città, che il sindaco ha voluto offrire come gesto di accoglienza.

Durante la visita ad uno dei gioielli della città, il teatro storico Luigi Mercantini, sono stati poi accolti dal vicesindaco Sandro Cardarelli che ha voluto conoscerli personalmente. Oltre al teatro, gli studenti hanno visitato il museo civico, l’incredibile vicolo più stretto d’Italia, la cattedrale, le piazze e gli edifici storici della città picena che hanno suscitato in loro grande interesse e ammirazione.
Sono saliti poi sul punto più alto della città e complice anche la bella e limpida giornata di sole di ottobre, hanno ammirato lo spettacolare panorama che da Ripatransone spazia dai monti Sibillini al mare Adriatico e che ha estasiato gli occhi degli studenti non abituati a tanta bellezza.

La visita è terminata con un aperitivo in un altro degli edifici storici di Ripatransone la casa del biografo di Michelangelo, Ascanio Condivi, proprio di fronte al Duomo.

Le specialità culinarie a chilometro zero e le olive all’ascolana, che gli ospiti non avevano mai assaggiato, accompagnate dai vini della Cantina dei Colli Ripani, tra cui il Condivio Offida DOCG Pecorino, dedicato proprio al celebre biografo di Michelangelo, hanno reso la giornata dei Berlinesi indimenticabile.

Il prof. Tegaccia (www.lanobilelingua) visto il successo dell’iniziativa sta già organizzando nuove gite culturali per gli studenti di italiano della Università VHS di Oranienburg, un modo semplice ma efficace, per far conoscere all’estero il Piceno e soprattutto Ripatransone.