Grottammare, fiera di San Martino, gli scolari sono già al lavoro per la pace

Condividi questo articolo sui social o stampalo

GROTTAMMARE – Un disegno, un messaggio, una poesia o qualsiasi cosa possa nascere dalla fantasia dei bambini è atteso all’”Angolo della pace”, che verrà allestito nel Giardino comunale, in occasione della Fiera di San Martino (10 e 11 novembre).

“L’Angolo della pace” sostituisce ma mantiene gli obiettivi del “Chiosco della pace”, l’iniziativa  promossa da sempre dalla Consulta per la fratellanza tra i popoli per San Martino, per impegnare i bambini delle scuole cittadine a riflettere sui temi dei diritti umani e della pace, dell’ amicizia e della solidarietà.

Il progetto, organizzato in collaborazione con il Comitato Genitori-Famiglia & Scuola, si avvale da sempre dell’appoggio  degli insegnanti delle scuole dell’Infanzia e Primaria e nella nuova veste si sposta nel Giardino comunale. Qui, verrà allestito un apposito spazio per accogliere i lavori dei bambini delle scuole, i quali sono già al lavoro sui temi dei diritti umani e della pace, dell’amicizia e della solidarietà, contenuti che  dovranno essere rappresentati, in qualsiasi forma, tenendo a mente lo slogan  “Solo chi sogna… impara a volare…”.

Per quanto riguarda la Fiera di San Martino, le domande di partecipazione pervenute confermano il trend delle passate edizioni con oltre 400 richieste. Gli uffici comunali hanno già avviato  le operazioni per procedere all’assegnazione degli spazi.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *