Stagione teatrale San Benedetto, prosegue la campagna abbonamenti

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Da ottobre ad aprile si svolgeranno al teatro Concordia sette appuntamenti con artisti e titoli di grande successo, un programma raffinato che intreccia classici, commedie divertenti e grandi interpreti passando per l’assoluto fascino della danza.
Quest’anno non è previsto il diritto di prelazione per gli abbonati della scorsa stagione.
Gli abbonamenti per i 7 spettacoli, sia per la prima che per la seconda delle 2 serate, sono in vendita fino a sabato 19 ottobre alla biglietteria del Teatro Concordia (largo Mazzini 1, orario 10-12 e 17.30-19.30, tel. 0735/588246).

Invariati sono rimasti i prezzi: 110 euro per la platea, 80 euro per la galleria e 50 euro per lo speciale giovani fino a 25 anni, ai soci Touring Club, ai possessori Marche Cultura Card e ai possessori Carta Regionale dello Studente, valido in platea [dalla fila O alla fila Q] e in galleria. Ogni persona potrà acquistare fino a 4 abbonamenti.

Coloro che acquistano l’abbonamento per la stagione 2019/2020 potranno esprimere il diritto di prelazione per le prossime due stagioni ( fino alla stagione 2021/2022 compresa).

Biglietti
Da giovedì 24 ottobre sarà possibile acquistare i biglietti per tutti gli spettacoli in cartellone; anche il costo dei biglietti è rimasto invariato a 20 euro per la platea, 15 euro per la galleria. Biglietti ridotti in platea dalla fila O alla fila Q e in galleria a 10 euro riservati ai giovani fino a 25 anni, ai soci Touring Club, ai possessori Marche Cultura Card e ai possessori Carta Regionale dello Studente, valido in platea [dalla fila O alla fila Q] e in galleria. Ai biglietti venduti fino al giorno precedente lo spettacolo è applicato un diritto di un euro. La biglietteria del Teatro Concordia sarà aperta nei due giorni precedenti lo spettacolo dalle 17.30 alle 19.30 e il giorno di rappresentazione dalle 17.30 ad inizio rappresentazione.

Gli spettacoli

Il sipario si alza sabato 26 e domenica 27 ottobre con Silvio Orlando in “Si nota all’imbrunire (Solitudine da paese spopolato)” scritto e diretto dalla pluripremiata drammaturga Lucia Calamaro.
Venerdì 8 e sabato 9 novembre la Compagnia dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico porta in scena con la regia di Emma Dante “Le baccanti” di Euripide.
Appuntamento con danza, illusionismo e acrobazie venerdì 29 e sabato 30 novembre. In scena la compagnia Evolution Dance Theater in “Night garden” uno spettacolo di Anthony Heinl coreografato da Heinl in collaborazione con Nadessja Casavecchia.
Luca Barbareschi, Lucrezia Lante Della Rovere e Federico Russo sono i protagonisti, martedì 7 e mercoledì 8 gennaio de “Il cielo sopra il letto (Skyline)” a San Benedetto in unica data regionale.
Giovedì 6 e venerdì 7 febbraio la scena è per Simone Cristicchi nello spettacolo “Esodo”. Scritto diretto e interpretato dall’attore e cantante romano, “Esodo” racconta con voce, parole ed immagini un frammento di storia attraverso la quotidianità.
In unica data regionale, sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo, Vanessa Incontrada e Gabriele Pignotta portano in scena la commedia “Scusa sono in riunione… ti posso richiamare?” scritta e diretta da Gabriele Pignotta.
Dopo il clamoroso successo di “Romeo e Giulietta. L’amore è saltimbanco” nella scorsa stagione, torna la commedia dell’arte per l’appuntamento di chiusura: venerdì 17 e sabato 18 aprile, in unica data regionale, la compagnia Stivalaccio Teatro è nuovamente sul palco del Concordia per “Il malato immaginario. L’ultimo viaggio” su soggetto originale e regia Marco Zoppello.

Inizio spettacoli ore 20.45

Informazioni
Ufficio Cultura del Comune di San Benedetto, tel. 0735/794587 e 0735/794588, www.comunesbt.it
Biglietteria del Teatro Concordia, negli orari di apertura – Largo Mazzini, 1 tel. 0735/588246
AMAT ad Ancona, tel. 071/2072439, www.amatmarche.net
Call center dello spettacolo delle Marche 071/2133600.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *