La comunità di Rotella ringrazia Don Vincent

Condividi questo articolo sui social o stampalo

ROTELLA – Don Vincent Chukwumamkpam durante le celebrazioni di sabato 5 e domenica 6 ottobre ha salutato la comunità di Rotella, dove ha prestato il suo servizio pastorale per 12 anni.  Don Vincent infatti, venerdì 11 ottobre alle ore 21.00, farà il proprio ingresso presso la comunità di San Niccolò di Monteprandone.

Il Sindaco Borraccini nel ringraziare don Vincent per questi 12 anni afferma: “A lui, che pur arrivato in punta di piedi nella nostra piccola comunità ne è diventato un autorevole punto di riferimento, a lui che ha vissuto con noi il periodo peggiore dal dopoguerra ad oggi, a lui che ha saputo sempre conciliare, mediare senza mai andare sopra le righe,a lui che ha di fronte nuovi e importanti obiettivi, rivolgiamo il nostro ringraziamento per quanto ha fatto per Rotella e i Rotellesi e facciamo i nostri migliori auguri per il futuro.
Parafrasando indegnamente il titolo del suo libro, affermo che ” il ricordo non è opzionale ” ma è assolutamente doveroso e noi non ti dimenticheremo!”

Don Vincent, nato in Nigeria è cittadino italiano. Laureato in filosofia in Nigeria. Formato nel seminario del Pontificio collegio Urbano (Città del Vaticano) è stato ordinato diacono nel 2001 nella Basilica di San Pietro (Città del Vaticano).
Ordinato sacerdote in Nigeria il 16 agosto 2003.
Don Ifeme ha poi ottenuto il dottorato di ricerca in teologia dogmatica dalla Pontificia università Urbaniana, (Roma) nel 2007 con la tesi su ” Gesù Cristo il riconciliatore nella prospettiva trinitaria nella teologia di Karl Barth vis-á-vis Hans Urs von Balthasar.

Servizio Pastorale in diocesi
Vice parrocco a Castignano da 2005 a 2007. Vice parroco a Rotella da 2007 a 2012. Amministratore parrocchiale a Rotella da 2012 fino a oggi.
Attualmente Don Vincent è direttore dell’Ufficio per l’ecumenismo della diocesi. Docente di teologia nell’istituto superiore di scienze religiose Mater Gratiae, Ascoli Piceno dal 2007.
Docente di teologia nell’istituto superiore di scienze religiose delle Marche Redemptoris Mater, Ancona,  collegato alla Pontificia università lateranense dal 2017.

Ultimo libro pubblicato:
L’ecumenismo non è opzionale, San Paolo, 2018.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *