Un marchigiano, tra i 4 finalisti al Premio La palma d’oro

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – C’è anche un italiano tra i quattro finalisti al premio pianistico  la Palma d’oro che proclamerà il vincitore  sabato sera , al termine della prova finale in programma al teatro Concordia  a partire dalle ore 21. Si chiama Giulio De Padova , ed è di Civitanova Marche.    La giuria presieduta  da  Sofya Gulyak, presidente (Leeds International Piano Competition) e composta, oltre che da direttore artistico Lorenzo Di Bella   da  Olaf John Laneri (Busoni 1998), Daria Parkhomenko(G.Enescu 2018) e Umberto Iacopo Laureti , che ha sostituito  il russo Evgeni Starodubtsev che all’ultimo ha dato forfait  per problemi di salute,  ha esaminato ben 29  concorrenti,, tutti di ottimo livello, provenienti da ogni parte del mondo.

Questi i nomi dei 4 finalisti che si contenderanno  una borsa di studio  di 3 mila euro, messa a disposizione dalla famiglia Cannelli e ben 3 concerti remunerati: uno a Grottammare, nell’ambito del FestivaLiszt, gli altri a Recanati ed Offida.  Questi i loro nomi: Kiana Reid  (Giappone), Marcin Wieczorek (Polonia) , Ju Yen Chai (Corea) ed il marchigiano De Padova.  Molto abile il direttore artistico, il m° Di Bella  a sostituire,  a tempo record,  il pianista russo in giuria, vincitore passata edizione del premio, che si sarebbe dovuto esibire anche ,venerdì sera al Teatro Serpente Aureo ammalatosi all’ultimo minuto.  Si è rivolto al pianista emergente sambenedettese, Laureti, vincitore a sua volta di molti concorsi pianistici, che nonostante i suoi molteplici impegni ha dato la sua disponibilità .  Il vincitore della IV Palma d’oro  si esibirà nella manifestazione finale al Concordia, domenica  dalle ore 19, nel corso  della quale verranno premiati  anche i vincitori delle altre categorie.  Ingresso libero.

 

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *