A Grottammare la presentazione del libro “Ai bambini non si raccontano bugie”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

GROTTAMMARE – Venerdì 27 settembre alle ore 21,30, nella sala Mic ( Museo Illustrazione Comica) di piazza Kursaal verrà presentato, in anteprima nazionale, il libro “Ai bambini non si raccontano bugie” di Armarganta editore, scritto dal giudice del Tribunale di minori di Roma, Raffaele Focaroli. Si tratta di una guida educativa per bambini e adolescenti, arricchita dalle illustrazioni di Rita Fagiani.
Pubblicazione di grande attualità, sempre più spesso i minori si trovano, infatti, ad affrontare situazioni familiari difficili che vengono giudicate sovente insormontabili. Arriva in aiuto questo manuale , dallo stile scorrevole ed accattivante, che spiega il ruolo delle diverse istituzioni che intervengono nella tutela dei minori. Il bambino e l’adolescente, al centro di interventi da parte del Tribunale, se non adeguatamente preparati, vivono il procedimento con un’azione punitiva e non come necessaria per la sua integrità psicofisica. Come si può ovviare a tutto questo? “ Parlando come ha fatto Raffaele Focaroli in termini semplici e diretti ai ragazzi, spiega nella prefazione Angela Rivellese, presidente vicario del Tribunale per i minorenni di Roma- perché la semplicità e la curiosità dei più piccoli ci permettono di essere sinceri e obiettivi anche di fronte a scelte non sempre accettabili. In questi anni di strettissima collaborazione ho avuto modo di apprezzare la professionalità del dr Focaroli, la sua competenza ed innegabile capacità di dialogo con minori oltre che con i genitori”. Questo libro pertanto, è rivolto ai ragazzi ma anche agli adulti che, a vario titolo si trovano a contatto con problematiche minorili: dai genitori agli educatori, dagli assistenti sociali agli avvocati. Converserà con l’autore la giornalista Tiziana Capocasa.

Il dibattito sarà arricchito dagli interventi degli assessori e Monica Pomili (Inclusività) ed Alessandra Biocca (Ambiente) in rappresentanza del Comune che ha concesso il suo patrocinio, considerato il tema di grande attualità e l’attenzione dell’Amministrazione verso tali tematiche di carattere sociale. Al termine degustazione vini della Tenuta Santori e prodotti dolciari del Panificio Ciarrocchi di San Benedetto del Tronto.
Raffaele Focaroli: è un pedagogista (laurea conseguita presso l’Università di L’Aquila) nonché Giudice esperto al Tribunale per i Minorenni di Roma. E’ un educatore del Convitto nazionale Vittorio Emanuele II di Roma. Per dieci anni ha insegnato Pedagogia al corso di Laurea in Scienze Infermieristiche dell’Università Cattolica. Attualmente è segretario della Sezione di Roma dell’Associazione Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia (AIMMF). E’ consulente del Centro Ricerche Themis ( centro ricerche Socio-psicologiche e Criminologiche e Forensi). E’ autore di pubblicazioni sul tema minorile ed ha partecipato, come relatore, a diversi convegni riguardanti la famiglia, l’educazione e la responsabilità genitoriale. Si è occupato di Ciberbullismo come esperto per la SIRO, Consulting-social Intelligence e Reputation on line.

Ai bambini non si raccontano bugie, SINOSSI
Non è raro per un minore doversi confrontare con una realtà famigliare difficile, ai suoi occhi insormontabile, così come non è raro che non si renda conto di ciò che stia accadendo nel contesto della sua famiglia. Era dunque un “Dovere” quello di cercare una chiave interpretativa a misura di ragazzo attraverso la quale spiegare il ruolo delle diverse istituzioni che intervengono nella tutela dei minori. Allo stesso modo, risulta indispensabile orientare i giovani nell’ambito dei procedimenti giudiziari che coinvolgono i loro genitori finiti sotto la lente di ingrandimento di un Tribunale nella verifica della responsabilità genitoriale. Una guida pratica, snella e di facile assimilazione attraverso la quale il bambino e l’adolescente potranno dare una risposta a ciò che è difficile capire ma, soprattutto, spiegare. A tal fine si consiglia ai ragazzi la lettura del testo in compagnia di un adulto.
Introduzione: Angela Rivellese Presidente Vicario del Tribunale per i Minorenni di Roma
Conclusioni: Pierluigi Marconi Psichiatra

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *