Ripatransone, “Le Scale Musicali” il nuovo Festival nello Scenario della Scalinata di Via Margherita

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

RIPATRANSONE – Il Centro Storico di Ripatransone e la sua Scalinata di Via Margherita diventano lo sfondo per “Le Scale Musicali“, il nuovo Festival dedicato alla Musica dal Vivo che si terrà dal 19 al 20 agosto.
Due serate dedicate alla Musica Jazz e alla Bossa Nova in uno degli scenari più suggestivi del Belvedere del Piceno.
“Abbiamo vissuto un’estate ricchissima di manifestazioni fortemente caratterizzate dai luoghi nei quali sono state proposte, parti integranti degli eventi stessi”, afferma il Consigliere Delegato al Turismo Stefano Fraticelli.
“Con Le Scale Musicali proponiamo un format che vuole dare risalto ad uno dei luoghi simbolo del nostro Centro Storico, soltanto lo scorso anno al centro di una forte popolarità innescata dalla pubblicità dell’azienda americana AWAY Travel che ha visto la proiezione per un mese della foto della scalinata in uno dei billboard di Times Square a New York. Il nostro borgo è un museo a cielo aperto ed il paesaggio è un patrimonio che rende Ripatransone una Città straordinaria. Portare la cultura fuori dai luoghi ad essa tradizionalmente deputati consente di avvicinarla alla gente e ad instradare un processo virtuoso di sensibilizzazione della comunità. Inoltre, il forte valore turistico dei nostri scorci va raccolto e canalizzato per generare interesse e occasioni di promozione della nostra realtà”, conclude Fraticelli.
Ad esibirsi saranno il Marco Ghezzi Jazz Trio Lunedì 19 agosto ed Anna Laura Alvear Calderon con il suo Quartet Martedì 20 agosto. Entrambi i concerti, organizzati in partnership con l’Associazione Musicale Marchigiana, avranno inizio alle ore 21.30 e sono ad ingresso libero.
“Il nostro Centro Storico è uno scrigno di scenari ideali per la ricchissima proposta culturale ripana”, afferma il Sindaco Alessandro Lucciarini De Vincenzi, “Vogliamo ampliare la nostra offerta e siamo orgogliosi di aver dato vita ad un nuovo evento che mira alla valorizzazione della nostra Città e che permetterà ai moltissimi turisti che la stanno vivendo di godere della sua Grande Bellezza”.

Foto Elisa Nicolai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *