Papa Francesco colpito dall’impegno dei marinai Sambenedettesi per la difesa dell’ambiente

Condividi questo articolo sui social o stampalo

DIOCESI – L’edizione on line de La Stampa ha pubblicato oggi un’intervista a Papa Francesco. Tanti i temi affrontati. Il Santo Padre, fra le varie risposte, ha anche citato il gruppo di pescatori della nostra marineria che gli ha fatto visita lo scorso 27 giugno (per il resoconto dell’incontro, si veda QUI).

Papa Francesco e Don Giudici

Lo ha fatto notare don Giuseppe Giudici, Direttore dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale del Mare. Scrive il sacerdote: «L’impegno dei pescatori sambenedettesi ha colpito anche Papa Francesco! Al giornalista de La Stampa, che gli chiede di citare un episodio che lo abbia colpito, il Papa racconta: “Alcuni mesi fa sette pescatori mi hanno detto: ‘Negli ultimi mesi abbiamo raccolto 6 tonnellate di plastica’. Erano i nostri pescatori di San Benedetto del Tronto, impegnati in A Pesca di Plastica».

Durante l’incontro, Papa Francesco ha ricevuto una lettera di Mons. Carlo Bresciani nella quale il vescovo così ha presentato la nostra marineria: «Condividendo in pieno la sua Enciclica Laudato si’, nei giorni scorsi i nostri pescatori si sono impegnati a raccogliere dal mare la plastica che lo inquina. Ne hanno raccolto tonnellate. Come pescatori amano il mare pulito e la natura, e sanno apprezzarli come dono di Dio Creatore».

Sembra che il Santo Padre abbia fatto tesoro di quanto compiuto dai nostri uomini di mare: evidentemente c’è stata sintonia fra il Successore dell’umile pescatore Pietro e i nostri pescatori!

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *