Mons. Gestori a Lourdes con i pellegrini di San Benedetto del Tronto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Lara Facchini

DIOCESI – Partito ieri mattina da San Benedetto del Tronto alle 5.37 il Pellegrinaggio Regionale Marchigiano dell’Unitalsi con il Treno Bianco diretto a Lourdes.
Diversi i pellegrini anche della diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto.
Primo pellegrinaggio ufficiale per Massimo Graciotti da quando è stato eletto presidente della Sezione Marchigiana Unitalsi.
Alle 10.30 è stata celebrata la Messa di inizio pellegrinaggio, presieduta da Monsignor Gerardo Rocconi, Vescovo di Jesi, che ha salutato così ammalati, volontari e pellegrini: “All’inizio di questo pellegrinaggio voglio rivolgere a tutti questo augurio: che possiamo fare un’esperienza che dona gioia! Maria, la donna della gioia, ci aiuti in tutto questo. A Lourdes ascoltando Maria, interrogandola su quale strada ha percorso per vivere la gioia, ci chiederemo cosa fare per sperimentare la gioia di Gesù, ci interrogheremo sul significato di rimanere in Gesù e nel suo amore, e avremo risposte, perché oramai lo sappiamo: mai nessuno è ritornato deluso da un pellegrinaggio a Lourdes. Buon pellegrinaggio e buona permanenza a Lourdes. A tutti auguro tanta gioia, la gioia dell’incontro con Gesù da portare a casa come miglior ‘ricordino’ di Lourdes”.
Al termine della Messa è stato esposto il Santissimo Sacramento, che rimarrà nella cappellina fino all’arrivo a Lourdes previsto domani mattina alle 7,48.0
Sul treno anche l’assistente spirituale regionale don Stefano Conigli, mentre il Vescovo Emerito di San Benedetto del Tronto Gervasio Gestori e il responsabile sanitario, la dottoressa Giuseppina Massicci, raggiungeranno Lourdes oggi in aereo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *