FOTO Una “Bella Storia” anche ad Acquaviva Picena

Condividi questo articolo sui social o stampalo

ACQUAVIVA PICENA – Iniziato anche ad Acquaviva Picena l’oratorio estivo 2019 dal titolo “Bella Storia, la bellezza è nella storia di chi ama”. Quest’anno l’ambientazione riguarderà un’accademia dove verranno insegnate alcune materie, quali la musica, la pittura, scultura, scrittura e fotografia. L’Accademia in questo contesto rappresenta la “scuola di vita buona”, ogni settimana i ragazzi entreranno in una stanza dove incontreranno un’artista di vita buona, cioè scopriranno la vita di un santo: Madre Teresa, Gianna Beretta Molla, padre Pino Puglisi, Francesca Saverio Cabrini e Pier Giorgio Frassati. L’oratorio estivo 2019 è una parabola dei talenti e la bella storia consiste nel far conoscere ai ragazzi che ognuno di loro ha un dono da valorizzare e mettere al servizio degli altri. La Bella Storia è la consapevolezza di vivere il progetto di Dio e di poterLo incontrare.

Alla santa Messa delle 19:00 di domenica 30 giugno, gli animatori grandi e piccoli hanno ricevuto il mandato per l’oratorio, che si svolgerà presso il centro sportivo “La Castagna” e i moduli del plesso scolastico messi gentilmente a disposizione. Si svolgerà nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15:00 alle ore 19:00 ed è completamente gratuito. L’accoglienza dei bambini di lunedì 1 luglio è stata piena di gioia, dopo lo svolgimento dei compiti e dopo aver concluso l’attività i bambini e gli animatori con don Alfredo hanno realizzato una “battaglia con l’acqua”, cosa graditissima visto la temperatura elevata di questo periodo.

Patrizia Neroni

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *