La Goletta Verde di Legambiente sbarca a San Benedetto del Tronto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Contro il brutale assalto che continuano a subire il mare e le coste italiane è salpata la Goletta Verde di Legambiente.
Da martedì 2 a venerdì 5 luglio l’imbarcazione ambientalista sarà nelle Marche ad Ancona (Porto Antico ) e San Benedetto del Tronto (Circolo nautico) per la quinta e sesta tappa del suo tour 2019 e rinnovare così il suo impegno contro i “pirati del mare”.
Un viaggio in 25 tappe, che si concluderà a metà agosto in Liguria per monitorare la qualità delle acque marine, denunciare le illegalità ambientali, l’abusivismo edilizio, le
trivellazioni di petrolio e combattere l’emergenza delle plastiche in mare, ma anche per informare e sensibilizzare i cittadini sull’importanza di salvaguardare questo prezioso
ecosistema e le sue bellezze e affermare il ruolo centrale del Mediterraneo nelle politiche di accoglienza, solidarietà e integrazione.
Un’edizione, quella del 2019, che sarà realizzata grazie al sostegno dei partner principali CONOU, Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli
minerali usati e Novamont; dei partner sostenitori Assovetro – Endless Ocean, Ricrea, Consorzio nazionale per il riciclo e il recupero degli imballaggi in acciaio e con il
contributo di Pramerica SGR (Pramerica Sicav Social 4 Future). Media partner sarà la La Nuova Ecologia.
Tra le altre battaglie che saranno portate avanti durante l’estate da Goletta Verde c’è come sempre la messa al bando delle plastiche usa e getta e in generale la lotta al
marine litter, una delle due più gravi emergenze ambientali globali insieme ai cambiamenti climatici. Proprio per questo anche nella tappa marchigiana ci sarà il
“trash mob” #UsaeGettaNoGrazie. L’appuntamento è per giovedì ore 16 presso il Lungomare di S.Benedetto.
Come ogni anno con il servizio Sos Goletta, Legambiente assegna un compito importante a cittadini e turisti, a cui chiede di segnalare situazioni anomale di inquinamento delle
acque: tubi che scaricano direttamente in mare ma anche chiazze sospette. I tecnici del laboratorio mobile approfondiranno le denunce e le segnalazioni arrivate, per poi farle
arrivare alle autorità competenti.

Per inviare basta collegarsi al sito www.legambiente.it/golettaverde. Il servizio SosGoletta rientra nel progetto di Legambiente Volontari per Natura sulla citizen science (il contributo dei cittadini
alla conoscenza dei problemi ambientali e alla loro risoluzione).

Il programma di Goletta Verde nelle Marche
2 luglio Ancona, 3-4-5 luglio San Benedetto del Tronto

Martedì 2 luglio
Ancona – Porto Antico
Ore 16:00 arrivo della Goletta al Porto Antico di Ancona
Ore 16.30-18:00 visite a bordo
Ore 18:00 Incontro a bordo
Il nostro mare: nuove emergenze e possibili interventi
Partecipano:
Simone Cecchettini, presidente lega coop pesca marche
Roberto Rubegni, slow food ancona e conero
Fabio Vallarola, direttore area Marina protetta Torre del Cerrano (Pineto – Silvi TE)
Manuela Fanelli, Docente Università Politecnica delle Marche
Emilio D’alessio, presidente Parco del Conero
Antonio Nicoletti, responsabile nazionale aree protette e biodiversità Legambiente
Francesca Pulcini, presidente Legambiente Marche
Paolo Belelli, presidente circolo Legambiente il Pungitopo Ancona
Modera: Lanfranco Giacchetti, circolo Legambiente Pungitopo Ancona
Seguirà aperitivo

Mercoledì 3 luglio
San Benedetto del Tronto – Circolo Nautico
Ore 18:30 aperitivo Plastic Free con sindaci della costa e presentazione libro “Zuppa di plastica”
Intervengo:
Marco Ciarulli, responsabile scientifico Legambiente Marche
Sisto Bruni, presidente circolo Legambiente Lu cucale
Kessili De Berardinis, vice presidente circolo Legambiente Lu cucale
Mattia Lolli, portavoce goletta verde
Andrea Traini, assessore ambiente san benedetto del tronto
Alessandra Biocca, assessore ambiente comune Grottammare
Arcangelo Caputo, presidente circolo nautico san benedetto del tronto
Stefano Novelli, Provincia Ascoli Piceno

Giovedì 4 luglio
San Benedetto del Tronto – Circolo Nautico
ore 10.30 Innovare la filiera ittica: dal progetto “A pesca di plastica” alle soluzioni per una pesca più sostenibile. Incontro per discutere del problema della plastica in mare, il ruolo centrale dei pescatori e le alternative alla plastica monouso.

Partecipano:
Serena Carpentieri, vice direttrice generale legambiente
Sisto Bruni, presidente circolo legambiente lu cucale
Kessili De Berardinis, vice presidente circolo legambiente lu cucale
Francesca Pulcini, presidente Legambiente Marche
Paolo Colarossi, comandante capitaneria di porto di San Benedetto del tronto
Emanuele Troli, cooperativa blu marine service
Antonella Penna, Università Urbino
Sandro Bisonni, vice presidente commissione ambiente Regione Marche
Stefano Novelli, provincia Ascoli Piceno
Angelo Sciapichetti, assessore ambiente Regione Marche
Leonardo Collina, amministratore delegato picenambiente
Sono stati invitati gli amministratori locali
Ore 16.00 Lungomare S.Benedetto: Trash mob: “Usa e getta? No Grazie!”
Ore 18.00-20.00 Visite a bordo

Venerdì 5 luglio
San Benedetto del Tronto – Circolo Nautico
ore 10.30 Conferenza stampa di presentazione dei dati sulla depurazione (presso la sala del circolo nautico)

Intervengono:
Francesca Pulcini, presidente Legambiente Marche
Marco Ciarulli, responsabile scientifico Legambiente Marche
Mattia Lolli, portavoce Goletta Verde
Sisto Bruni, presidente circolo legambiente lu cucale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *