Acquaviva Picena, Sindaco Rosetti: “Grazie don Alfredo per tutto quello che hai fatto in questi anni, siamo pronti ad accogliere chi ti succederà”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – Vissuta con grande devozione e fede la Solennità del Corpus Domini ad Acquaviva, è stata grande la partecipazione dei fedeli alle Celebrazioni Eucaristiche e alla Processione per le vie del centro storico; L’Ostia Consacrata è stata esposta all’adorazione pubblica all’interno di un ostensorio sotto il baldacchino.
Numerosi anche i membri delle Confraternite che hanno partecipato alla processione.
La comunità di Acquaviva Picena si è adoperata, ognuno a proprio modo, per organizzare in alcuni punti del percorso degli altari per accogliere il Santissimo e per addobbare le strade con i petali di fiore.
Alla Santa Messa del mattino la Confraternita del Santissimo Sacramento ha voluto onorare e omaggiare con una pergamena, segno di infinito riconoscimento per l’impegno profuso nel tempo all’interno della Confraternita e per la fede dimostrata, a tre membri ottantenni: Gabriele, Francesco e Giulio.

Dopo la benedizione Eucaristica il parroco don Alfredo Rosati, ha informato la comunità della sua nomina nella parrocchia della Santissima Annunziata.

Don Alfredo ha successivamente invitato il primo cittadino di Acquaviva Picena ad intervenire.
Il sindaco Rosetti ha affermato: “Grazie don Alfredo per tutto quello che hai fatto in questi anni,  siamo pronti ad accogliere chi ti succederà”.

Patrizia Neroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *