FOTO Sant’Egidio alla Vibrata, un successo “La festa della Famiglia”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – Domenica 16 giugno si è svolta la “La festa della Famiglia” presso la Parrocchia di San Giuseppe a Paolantonio, frazione di Sant’Egidio alla Vibrata. L’evento, organizzato dall’Ufficio Diocesano di Pastorale Familiare, si è aperto con la Santa Messa, celebrata dal Vescovo Carlo Bresciani che durante l’omelia ha ricordato come la Trinità (di cui domenica ricorreva la Solennità) sia il modello dell’amore familiare, poiché, essendo relazione, ci educa a guardare all’altro e non esclusivamente a noi stessi.
Il Vescovo ha constatato che i mezzi di comunicazione non si mostrano favorevoli alla famiglia, interessandosene solo per fare emergere aspetti negativi. Invece, sono tante le famiglie che rimangono nell’amore e questo porta frutti visibili all’intera società.

Al termine della celebrazione eucaristica, padre Alessandro Angelisanti ha svolto una relazione sul tema “La famiglia ponte d’incontro”. Il religioso, ricordando l’importanza della famiglia per la realizzazione dell’essere umano, ha sottolineato come nel rapporto di coppia sia necessario venirsi incontro e muovere il primo passo, evitando di essere infantili e aspettare che sia l’altro a prendere l’iniziativa. Padre Alessandro ha poi fatto presente come la coppia possa essere minata dall’interno a causa del peccato. In tal senso, la coppia cristiana può essere aiutata dal ricorrere con frequenza al Sacramento della Riconciliazione. Nella relazione poi è importante che la persona si senta accolta e non giudicata. Nel matrimonio cristiano il coniuge diventa la strada che conduce a Dio. Ma il rapporto di coppia può essere minato anche dall’esterno, attraverso le fatiche che ogni giorno si presentano. Quando le cose non vanno ci si può rivolgere a uno psicologo, ma è di grande aiuto anche la presenza di una guida spirituale come un sacerdote, attraverso il quale la coppia può riscoprire le ragioni che hanno portato a dire “Sì” il giorno del matrimonio.

Dopo i due momenti spirituali ha avuto inizio la festa con la cena e a seguire lo spettacolo di Frate Mago che ha regalato più di un sorriso a grandi e piccini. Numerose le famiglie che hanno preso parte all’incontro, segno che c’è tanto bisogno di iniziative come questa, nelle quali le famiglie possono ascoltare la Parola di Dio e confrontarsi fra loro e, perché no, divertirsi insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *