Giornata dell’Ambiente: a Ripatransone protagonisti gli alunni della Scuola dell’Infanzia

Condividi questo articolo sui social o stampalo

RIPATRANSONE – La manifestazione, patrocinata dal Comune di Ripatransone con il sostegno di Legambiente, si è concretizzata nella consegna alla struttura scolastica di una nuova compostiera per il trattamento dei rifiuti organici: tale strumento, fornito da Picenambiente, servirà a trasformare i rifiuti organici prodotti dalla scuola in compost che potrà essere poi utilizzato per la cura della terra, nel pieno rispetto dei principi dell’economia circolare.

“Siamo estremamente felici di poter fornire questo importante segnale alle nuove generazioni”, afferma l’Assessore all’Ambiente Alessandro Ricci. “La consegna della compostiera costituisce un importante gesto in cui si catalizzano la volontà di fornire uno strumento utile alla gestione dell’organico prodotto dalla scuola e la necessità di sensibilizzare i bambini al rispetto del nostro pianeta attraverso azioni semplici ma di considerevole impatto. È importante educare i piccoli al rispetto della natura ed è anche attraverso la loro azione che l’opera di formazione della cittadinanza, soprattutto adulta, assume un carattere di maggior rilevanza”.

L’iniziativa, promossa dall’Istituto Comprensivo cittadino, ha raccolto da subito il sostegno dell’Amministrazione Comunale che si è resa disponibile ad implementarla negli aspetti di carattere tecnico.
Nell’ambito della Giornata dell’Ambiente, è stato anche inaugurato l’orto biologico della scuola a conclusione di un progetto che ha visto coinvolte le Sezioni Capoluogo e Montessori della Scuola dell’Infanzia. L’evento è stato animato dagli alunni attraverso il racconto di una storia illustrata ideata da loro stessi sul tema dell’ambiente ed il canto corale di “Capitan Rottame”, brano dedicato al tema del riciclaggio. Tale orto potrà essere curato proprio con lo stesso compost prodotto dalla compostiera consegnata alla scuola. Il tutto si è reso possibile grazie al lavoro delle insegnanti Antigone Ambra, Tiziana Carosi, Francesca Feliziani, Ilaria Regi, Lucia Romani, Clarissa Salvi, Marianna Tozzi e Mirella Valentini. Alla manifestazione ha preso parte anche Francesca Pulcini, Presidente Regionale di Legambiente.

“Il ringraziamento più importante va alla Scuola, in particolare alla Preside Gaia Gentili e alle insegnanti che hanno ideato tale progetto”, afferma il Sindaco Alessandro Lucciarini De Vincenzi. “L’Amministrazione Comunale è stata orgogliosa di aver supportato l’iniziativa, resa possibile grazie all’imprescindibile aiuto fornito da Picenambiente e Legambiente”, conclude il Primo Cittadino di Ripatransone.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *