Sabato 8 giugno, Don Patrizio Spina: “Siamo tutti inviati a ritrovarci attorno al Vescovo per la Veglia di Pentecoste”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – Il vescovo della diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto, Mons. Carlo Bresciani, presiederà sabato 8 giugno, alle ore 21.00, nella cattedrale Santa Maria della Marina, la veglia della solennità della Pentecoste.
Fare memoria della Pentecoste è disporsi ad accogliere il dono dello Spirito, che realizza la comunione e predispone alla missione evangelica.
Questa preghiera incoraggia ad accogliere la misericordia del Padre attraverso i doni dello Spirito, effusi sulla Chiesa.
Quello in programma sabato è quindi un momento che, oltre ad essere occasione d’incontro per la Chiesa locale e di preghiera comunitaria, riunisce in diocesi i vari movimenti ecclesiali, associazioni, parrocchie e i fedeli, in segno di unione e di preghiera comune, perché la Pentecoste sia seme di accoglienza e fraternità nell’unità tra diversità di carismi e doni a servizio della Chiesa nell’unico linguaggio della fede.

Il Vicario generale della diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto, Don Patrizio Spina, dichiara: “Tema della Veglia, che come ogni anno verrà animata dalla Consulta laicale, sarà “Con Cristo costruttori di ponti…in tutti i sensi”.
Durante l’anno pastorale abbiamo cercato di risvegliare tutti i sensi per costruire o ricucire relazioni. Ora è tempo di ringraziare perché con l’udito abbiamo avuto la possibilità di metterci in ascolto, con la vista abbiamo contemplato il Signore e le sue meraviglie, con l’olfatto abbiamo sentito il suo profumo, con il tatto lo abbiamo accolto nei fratelli, con il gusto abbiamo assaporato la sapienza del suo amore.”

Foto Marco Sprecacé

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *