“Criterium 508”, successo per la Prima Edizione del Trofeo Ciclistico di Ripatransone

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

RIPATRANSONE – Successo per la Prima Edizione della Criterium 508, gara ciclistica tenutasi Lunedì 22 Aprile 2019. La manifestazione, organizzata dalla neonata Associazione Sportiva Dilettantistica Avis Bikers dei Colli Ripani sotto l’egida del Comitato Provinciale UISP di Ascoli Piceno, ha visto la partecipazione di circa 80 atleti in rappresentanza di 44 squadre provenienti dall’intero territorio regionale Marchigiano e dal vicino Abruzzo; la gara costituiva anche l’esordio agonistico del Team Ripano che ha schierato per l’occasione una compagine costituita dal Presidente, Michele Straccia, dal Consigliere Andrea Tommasi e dal Socio Giovanni Ficcadenti.
Le condizioni atmosferiche avverse, tuttavia mai preoccupanti sebbene le temperature rasentassero i 10 °C, hanno messo a dura prova le performance dei partecipanti. Il percorso ha previsto una prima porzione ad andatura turistica con un passaggio presso la sede del Main Sponsor Cantina dei Colli Ripani. La fase agonistica ha visto il gruppo disgregarsi all’altezza di Rotella dove i primi dislivelli positivi hanno cominciato a dettare legge. All’arrivo si è imposto Emidio Curti (A.S.D. Bicigustando) come primo assoluto di Prima Serie e Dennis Verdecchia (A.S.D. Fuorisella Bike) come primo assoluto di Seconda Serie. Tra le donne, ottima la performance di Cinzia Zacconi del Team New Mario Pupilli.
A premiare i vincitori assoluti con il Trofeo che porta il nome del Cavallo di Fuoco, simbolo della Città, nonché quelli di categoria si sono avvicendati il Sindaco di Ripatransone Alessandro Lucciarini De Vincenzi, il Presidente della Cantina dei Colli Ripani Giovanni Traini, l’Assessore allo Sport Sandro Cardarelli, l’Assessore alla Cultura Stefania Bruni, il Presidente del Consiglio Comunale Dalila Cicchi, il Consigliere della Banca di Ripatransone e del Fermano Francesco Massi; da Emiliana Angelini, figlia dello storico organizzatore degli eventi ciclistici ripani Mario Angelini, sono stati premiati anche il Gruppo Sportivo più Numeroso (Team Giuliodori Renzo, Appignano – MC), il Ciclista più Giovane (Giorgio Lampa, Avis Bike Cingoli – MC) e il Ciclista più Anziano (Pietro Paolo Mingroni, SBT Team, San Benedetto del Tronto).
Vivace è stata la sinergia con le realtà associative cittadine, tra cui l’Avis Comunale di Ripatransone, promotrice del Gruppo Ciclistico, che ha prestato supporto per la fornitura del materiale promozionale sul mondo della donazione del sangue, e la Croce Azzurra, che ha curato il ristoro dei ciclisti; il modello proposto vuole dunque dare vita ad un proficuo connubio tra sport, solidarietà e promozione del territorio e delle sue eccellenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *