San Benedetto, al centro sociale Primavera arriva “Batti il 5”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per festeggiare la Pasqua è in programma mercoledì 10 aprile, con inizio alle 16.30, presso il Centro sociale “Primavera” di via Piemonte, una puntata speciale di “Batti il 5”, con il teatrino dei burattini, il “laboratorio riciclino a sorpresa in tema” e una sorpresa per tutti i bambini che interverranno.

“Batti il 5” rappresenta l’evoluzione di “Favole a merenda”, lo spazio educativo comunale nato nel 2003 nel centro famiglie di via Manzoni. “Favole a merenda” ha segnato la storia delle attività di condivisione di momenti educativi e del sostegno alla relazione tra  genitore e bambino per mezzo di letture e animazioni di storie. Nel corso degli anni, si è trasformato prima in “Favole a merenda dai nonni” presso il Centro sociale “Primavera” di via Piemonte nello spirito di favorire una felice contaminazione di interessi tra diverse generazioni, e poi appunto in “Batti il 5″ che ha arricchito gli appuntamenti con spettacoli di burattini e laboratori espressivo-creativi sul riciclo attraverso due personaggi fantastici legati alle diverse generazioni, Topo Gigio (per i nonni) e Topo Tip (per i bimbi).

“Abbiamo creduto fin da subito nella possibilità di creare questo spazio di animazione negli spazi dove vivono i nonni che abbiamo chiamato “Batti il 5” – afferma l’assessore delle Politiche Sociali Emanuela Carboni – e riscontriamo un particolare gradimento, a conferma della bontà della scelta dell’impostazione pedagogica della formula educativa “0-100”, quale valore aggiunto dell’incontro fra più generazioni sul fronte educativo, su cui questo assessorato ha scommesso a partire dalla recente riorganizzazione dei centri ludici comunali di v. Manzoni e v. Gronchi”.

Possono partecipare a “Batti il 5” i bambini delle scuole dell’infanzia, accompagnati da una figura di riferimento, con prenotazione telefonica ai numeri 0735-794576/303 dell’Ufficio comunale Servizi per l’Infanzia.

Area degli allegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *