Papa Francesco: il 18 aprile Messa “in Coena Domini” nel carcere di Velletri

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Giovedì Santo, 18 aprile, alle 16.30, il Papa si recherà in visita alla casa circondariale di Velletri, in provincia di Roma, per la celebrazione della Messa “in Coena Domini”, che segna l’inizio del Triduo Pasquale. A darne notizia è la sala stampa della Santa Sede, precisando che il programma della visita prevede “gli incontri con i detenuti, il personale civile e gli agenti della polizia penitenziaria: la celebrazione eucaristica con il rito della lavanda dei piedi a 12 detenuti”. Alle 15.30 la partenza in auto da Santa Marta, alla volta della casa circondariale di Velletri, dove il Papa, un’ora dopo, sarà accolto dalla direttrice, Maria Donata Iannantuono, dalla vicedirettrice, Pia Palmeri, dal comandante della polizia penitenziaria, Maria Luisa Abbossida, e dal cappellano, don Franco Diamante. Poi Francesco saluterà le rappresentanze del personale civile, della polizia e dei detenuti e si recherà in cappella per rivestire i paramenti liturgici. Alle 17, nel Salone teatro, il Papa celebrerà la Messa con il rito della lavanda dei piedi, al termine della quale saluterà la direttrice, prima dello scambio dei doni. Alle 19 il Santo Padre lascerà il carcere di Velletri per far rientro in Vaticano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *