Monteprandone, buoni casa, al via le domande

Condividi questo articolo sui social o stampalo

MONTEPRANDONE – Il Comune di Monteprandone informa che sono aperti i termini per la presentazione delle domande di contributo per l’acquisto della prima abitazione i cosiddetti buoni casa, previsti dal Piano regionale di edilizia residenziale.

I fondi, stanziati dalla Regione Marche, ammontano ad 2 milioni di euro e verranno utilizzati per la concessione di n. 80 buoni casa da 25.000 euro ciascuno.

Possono fare richiesta famiglie, anche composte da una sola persona e altre formazioni sociali come unioni civili tra persone dello stesso sesso e convivenze di fatto. I richiedenti devono essere in possesso dei requisiti previsti dalla normativa regionale.

Le domande, in regola con la legge sul bollo e redatte su apposito modulo disponibile presso gli Uffici Servizi Sociali o sul sito www.monteprandone.gov.it, dovranno pervenire al Comune di Monteprandone entro e non oltre il 17 maggio 2019 secondo le modalità previste nell’avviso pubblicato all’Albo Pretorio dell’Ente.

“Come gli interventi di sostegno alla locazione, previsti da un fondo nazionale e integrati con risorse comunali – spiega l’assessore all’integrazione sociale ed emergenza abitativa Stefania Grelli – tali misure stanziate dalla Regione Marche sono strumenti in grado di consentire ad una fascia sempre più ampia di persone e famiglie di accedere ad uno dei diritti essenziali alla persona, il diritto alla casa”.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *