Diocesi, sabato la “I Giornata di studio Bioetica”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Scuola di Formazione Teologica diocesana, con direttore Don Gian Luca Pelliccioni, organizza per sabato 23 febbraio, a partire dalle 9.15 presso il centro “Biancazzurro” di San Benedetto del Tronto, sito in Viale delle Sport, 110, la “I Giornata di studio bioetica”.
Al convegno, con ingresso libero e gratuito, prenderanno parte insieme al vescovo Carlo Bresciani, due relatori di altissimo profilo: Luciano Eusebi e Paolo Marchionni.
La parola bioetica proviene dal greco bios (che vuol dire “vita”) e ethos (che vuol dire “morale”) ed è la disciplina che si occupa della morale in ambito medico e biologico. Si è affermata nel XX secolo a seguito del progresso scientifico e tecnologico che ha reso possibili azioni e interventi tecnicamente possibili, ma non sempre moralmente giusti. Di bioetica si occupano tanto personalità del mondo religioso, quanto del mondo laico.

Paolo Eusebi è professore ordinario di Diritto penale nella Facoltà di Giurisprudenza
dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove insegna Diritto penale II. Nei suoi scritti ha approfondito, soprattutto, temi attinenti alla riforma del sistema sanzionatorio penale, ai criteri di prevenzione dei reati, agli elementi della colpevolezza e, in genere, alla teoria del reato. Ha dedicato vari studi, inoltre, a problematiche di rilievo biogiuridico nonché al rapporto fra teorie della pena e pensiero teologico.

Paolo Marchionni dal 1992 ricopre il ruolo di Dirigente medico presso la AUSL 1 di Pesaro. È presidente di diverse commissioni per l’accertamento della invalidità civile, dell’handicap e per la diagnosi funzionale finalizzata al collocamento lavorativo di soggetti disabili. E’ presidente della Commissione Medica Locale Patenti di Guida della provincia di Pesaro e Urbino. Svolge incarichi di Consulente Tecnico medico-legale per l’ASUR Marche. Dal 1996 è membro del Gruppo Tecnico Regionale di Medicina Legale, presso il Servizio Sanità della Regione Marche, per la formulazione di pareri e linee-guida di indirizzo regionale della specifica disciplina. Dal 2002 è nel Comitato Etico dell’AO San Salvatore di Pesaro, e dal 2006 ne è presidente, mantenendo tale ruolo anche dopo la nomina del nuovo Comitato dell’Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord. Ha svolto attività scientifica e didattica in ambito bioetico e sulle tematiche professionali medico-legali (ECM). Da 25 anni cura l’attività di formazione e docenza nella scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado, sulle tematiche della sessualità, affettività e conoscenza della fertilità. È socio fondatore della Associazione Donum vitae di Roma (pres. card. Elio Sgreccia) e membro del Consiglio Direttivo e della Associazione Marchigiana di Bioetica. È presidente dell’Associazione Scienza & Vita di Pesaro, Fano e Urbino e Condirettore Scientifico della Rivista “I Quaderni di Scienza & Vita”.

Don Gian Luca Pelliccioni: “Invitiamo tutti a partecipare a questo primo importante incontro sulla Bioetica”

Il programma dell’evento:
9.15 Saluto del Direttore della Scuola di Formazione Teologica
9.30 Mons. Carlo Bresciani (Cei ufficio Giovani Famiglia Vita): Bioetica e teologia.
10.00 Prof. Luciano Eusebi (Università Cattolica – Associazione Scienza e Vita): Le leggi imperfette della bioetica. Lo studio epistemologico.
10.45 Dialogo
11.00 Coffee Break
11.15 Paolo Marchionni (Associazione Scienza e Vita – Associazione Bioetica Marchigiana): Il difficile dialogo in bioetica. Alcune questioni attuali.
12.00 Dialogo
12.45 Conclusione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *