P. Spadaro (Civiltà Cattolica), “forse è il tempo di organizzare un Sinodo della Chiesa italiana”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

“Come capovolgere la situazione attuale?”, ha chiesto padre Antonio Spadaro, direttore de “La Civiltà Cattolica”, al termine dell’incontro nella sede della Fnsi. “Non perdere l’inquietudine nel lavoro che facciamo è fondamentale. Il Papa disse tempo fa in un messaggio a la Civiltà Cattolica che ‘solo l’inquietudine dà pace’. Sembra una contraddizione ma non lo è. Ricette non ne ho. Un modo per capovolgere è raccontare storie, l’unico modo per tenere insieme ragionamento ed emozione è la vita. Se si raccontano storie si fa un servizio alla verità della persona. Il problema delle belle parole è che sono espressione delle élite. L’involuzione delle élite è reale, non siamo riusciti a esprimere i problemi che la gente ha. La cosa bella dlla parrocchia è il fatto dell’essere popolare, c’è di tutto. Forse è il tempo di organizzare un Sinodo della Chiesa italiana. Circoli e studi vanno bene ma non bastano più”. “Per descrivere l’immagine del comunicatore il Papa ha scelto quella del buon samaritano perché tocca la ferita. Avere la percezione fisica del contatto”, ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *