VIDEO La cronaca del pellegrinaggio della Parrocchia di Ripatransone in Terra Santa

Condividi questo articolo sui social o stampalo

È iniziato giovedì 24 gennaio il pellegrinaggio in Terra Santa della Parrocchia di San Gregorio Magno di Ripatransone, guidato dal parroco, Don Nicola Spinozzi. Il gruppo di pellegrini Ripani sta visitando in questi giorni diversi luoghi significativi per la fede cristiana.

Non sono mancati la visita al Monte Tabor e a Cana dove le coppie sposate hanno potuto rinnovare le loro promesse nuziali. I pellegrini di Ripatransone hanno poi proseguito verso il Monte delle Beatitudini e il lago di Tiberiade. Particolarità di questo pellegrinaggio è la visita al pozzo di Giacobbe.

Il pozzo è posto ai margini del villaggio di Askar (Sychar). In epoca bizantina divenne uno tra i più importanti santuari cristiani in Terra Santa. Il Pozzo di Giacobbe o della Donna Samaritana rimanda alla prima evangelizzazione della Samaria ad opera di Gesù (Gv 4,4-42). Oggi sul luogo si erge la nuova basilica greco-ortodossa.

Di seguito le testimonianze dei primi tre giorni di pellegrinaggio.

Giorno 1

Giorno2

Giorno3

Nei prossimi giorni continueremo a raccontarvi il pellegrinaggio della Parrocchia di Ripatransone.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *