Mons. Gestori: “Agli aderenti all’Azione Cattolica auguro di essere veri testimoni di Cristo””

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – Durante la santa Messa di domenica 13 gennaio nella parrocchia di san Niccolò, tanti adulti, giovani e bambini hanno rinnovato l’adesione all’AC.
Alcuni di loro si sono iscritti per la prima volta ed è stata una grande gioia ricevere la prima tessera dell’Azione Cattolica.

La Celebrazione è stata presieduta da Sua Eccellenza Monsignor Gervasio Gestori, vescovo emerito della diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto, concelebrata dal parroco don Alfredo Rosati con l’assistenza del diacono permanente Giovanni Bettoni.

Il vescovo Gervasio nell’omelia ha detto: “ Nel Vangelo di questa domenica ci viene raccontato l’episodio del Battista, Giovanni era sulla riva del fiume Giordano che battezzava tanti uomini e donne che sentivano il bisogno del perdono, il bisogno di ricevere la Misericordia del Padre. Quando arrivò Gesù a farsi battezzare Giovanni non capì come mai il Salvatore ne avesse bisogno, Lui era senza peccato. Ad un tratto il cielo si squarciò e scese lo Spirito Santo sotto forma di colomba e la voce del Signore. Il Battesimo che noi abbiamo ricevuto è un Rito Sacramentale, Gesù si rende veramente presente, non è un rito di penitenza come quello di Giovanni. Noi siamo stirpe divina, siamo figli di Dio e Lui ci ama veramente, ci ama perché siamo Suoi Figli come lo è Gesù. Siamo Suoi Figli, ma ci chiediamo se noi ci comportiamo come Gesù? Abbiamo lo stesso Amore verso il Padre e verso i fratelli che aveva Gesù? Ci ricordiamo che “gratuitamente abbiamo ricevuto e che gratuitamente dobbiamo dare?”.
Agli aderenti all’Azione Cattolica auguro di fare un buon servizio tra i fratelli e di essere veri testimoni di Cristo”.

Con le tessere a ogni aderente è stata consegnata una pila ricaricabile. Nelle preghiere dei fedeli è stato anche ricordato Vittorio Bachelet, uno dei più importanti dirigenti dell’Azione Cattolica e i partecipanti alla Giornata Mondiale della Gioventù a Panama che si svolgerà da martedì 22 gennaio a domenica 27 gennaio che ha tra i suoi pellegrini anche don Alfredo.

Patrizia Neroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *