I La Rua stasera su Rai Uno tra i finalisti di Sanremo Giovani: obiettivo Sanremo Big

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

di Sara De Simplicio

SANREMO – Gavetta, piazze, concerti. Pop, nu-folk, elettronica. Passione, costanza, dedizione. Talento, stile, energia.

Ecco alcuni delle parole chiave dei La Rua, ovvero di Daniele Incicco, Nacor Fischetti, Matteo Grandoni, William D’Angelo, Davide Fioravanti e Alessandro “Charlie” Mariani che dal 2009, sotto la “supervisione” del songwriter e produttore ascolano Dario Faini, collezionano esperienze e chilometri per portare in ogni angolo d’Italia la loro musica.

Chi li ha ascoltati almeno una volta dal vivo, difficilmente riesce a dimenticarli. Sei musicisti e un mix prorompente di voce e strumenti capaci di affrontare qualsiasi ostacolo e di coinvolgere qualsiasi fascia d’età, forti della grande varietà di brani e di strumenti che esibiscono sul palco: tamburo, chitarre, banjo, pianoforte, fisarmonica, glockenspiel, batteria, basso e contrabbasso…

Da quello che può essere considerato il loro “trampolino di lancio”, il brano Non sono positivo alla normalità, il curriculum della band marchigiana (oggi sotto l’etichetta discografica della Universal Music) si è di anno in anno arricchito grazie ad album, collaborazioni e vetrine importanti, come quella della scuola di “Amici di Maria De Filippi” nel 2015 e di “Sarà Sanremo” l’anno successivo quando, per un soffio, non si aggiudicarono un posto tra i giovani di Sanremo.

Ma i la Rua, mai domi e con l’entusiasmo e la tenacia di chi sembra non conoscere o temere sconfitte, hanno deciso di sfidare nuovamente il destino: anche quest’anno, infatti, grazie al loro brano Alla mia età si vola (il cui video ufficiale è già disponibile su Vevo), hanno la possibilità di respirare l’aria sanremese e tentare così di calcare il palco del celebre Teatro Ariston.

Proprio questa sera, infatti, i La Rua saranno protagonisti della finale di Sanremo Giovani in diretta su Rai Uno dalle ore 21 e 30 e, con altri 11 cantanti, si contenderanno l’ultimo dei posti disponibili per approdare direttamente tra gli artisti Big che parteciperanno alla prossima edizione di Sanremo 2019.

Le canzoni della gara canora (quest’anno completamente riformulata dal direttore artistico Claudio Baglioni e condotta da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi), saranno valutate da una Commissione musicale guidata dallo stesso Baglioni (peso percentuale del 40%), da una Giuria televisiva presieduta da Luca Barbarossa, Fiorella Mannoia, Annalisa e i comici Luca e Paolo (peso percentuale del 30%) e dal pubblico da casa che avrà la possibilità di esprimere il proprio giudizio attraverso il televoto (peso percentuale del 30%).

Questa sera sarà possibile, dunque, sostenere la band marchigiana capitanata da Daniele Incicco digitando il codice che verrà attribuito alla Rua all’inizio della diretta su Rai Uno sia tramite cellulare (sms al numero 475.475.1) sia tramite telefono fisso (numero 894.001) per un massimo di 5 voti per ciascuna utenza.

A quest’ora i La Rua, in vista della finalissima di stasera, stanno già scaldando i motori, la voce e il cuore per andare a caccia di una preda musicale succulenta… a caccia del palco dell’Ariston.

“Oggi siamo ancora uniti e pronti per giocarci il nostro futuro con il sorriso sulla faccia e la benzina nel cuore. Per riuscirci, però, abbiamo bisogno di tutto il vostro supporto perché, come recita il titolo del nostro nuovo EP, nessuno segna da solo”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *