Un anno di “Picenum Photo”, intervista a: Peter, Alessandro, Simonetta, Federico e Enrico

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
GROTTAMMARE – Da pochi giorni il gruppo “Picenum Photo”, che conta più di 600 iscritti, ha festeggiato il suo primo anno vita. Abbiamo intervistato per l’occasione lo staff così composto: Peter Plebani, Alessandro Testatonda, Simonetta Capecci, Federico Del Zompo, e Enrico Malizia.
Peter ed Alessandro, come nasce questa realtà?
Peter: Questa nostra realtà nasce davanti ad una cena di pesce in una bella serata tra amici. In quell’occasione cercavamo delle idee per valorizzare il territorio piceno con la fotografia e, tra una portata ed un buon calice di pecorino, abbiamo deciso di creare un gruppo facebook.  Da lì è nato “Picenum Photo” ed oggi il gruppo conta più di seicento iscritti. La particolarità del nostro gruppo è quella di organizzare uscite fotografiche programmate a cadenza quasi mensile o uscite estemporanee in zona proposte direttamente dai nostri iscritti.
Alessandro: Quel che annuncia Piter è assolutamente vero; è nato quasi tutto per gioco ed oggi questo gruppo compie già un anno di attività. Picenum Photo ha da sempre un grande desiderio: unire persone che condividono la passione per la fotografia e stimolarle a valorizzare lo splendido territorio dell’antica regione Picena (tutta la zona che va da Ancona sino a Pescara) attraverso le immagini, gli scorsci, l’arte, la cultura e le tradizioni … soprattutto quelle enogastronomiche 🙂 E’ questa forse la grande novità che porta Picenum Photo in un panorama locale già molto ricco di associazioni e club dedicati al mondo della fotografia. 
Simonetta e Federico come si sviluppano le uscite?
Simonetta: Sono nello staff dal mese di Aprile. Il posto viene deciso a tavolino, si sceglie un luogo bello da visitare e che potrebbe destare interesse a più persone.  Viene creato un programma dove oltre al tempo dedicato alla fotografia si cerca sempre di abbinarci un momento per conoscere e assaggiare la gastronomia locale. Per noi è importante questo momento dello stare insieme e farlo anche intorno ad un tavolo diviene spesso motivo di condivisione e amicizia.
Federico: anche io come Simonetta vivo l’esperienza con lo staff da aprile. A volte non siamo stati fortunati con le uscite perchè il tempo non è stato clemente con noi. Abbiamo dovuto purtroppo rimandare per tre volte la data dell’uscita alle “Cascate della Forcella” vicino ad Ascoli e al Monastero di Valledacqua dove i monaci ci avevano dato la possibilità di fotografare il loro momento di preghiera. Questo ci avrebbe permesso di dare testimonianza attraverso le immagini di come questa piccola comunità di monaci vive una parte della propria giornata. Questa uscita ci è rimasta nel cuore per cui è ancora in programma e prima o poi verrà riproposta. 
 
Enrico quali sono i progetti che state pensando di realizzare prossimamente? 
Enrico: con Alessandro e Piter seguo Picenum Photo fin dalla sua nascita. Per la precisione ero lo chef di quella famosa cena di pesce! Tornando alle cose serie, con Picenum Photo abbiamo tantissimi progetti in mente ed alcuni già in cantiere.  In questo momento siamo impegnati ad organizzare tre eventi. Il 16 dicembre visiteremo le grotte di Osimo un luogo magico nel profondo della terra; Nell mese di Gennaio la nostra truppa si dovrebbe spostare alle famose cisterne romane di Fermo e alla scoperta dei tesori di questo bellissimo paese… E poi rullo di tamburi, sotto natale speriamo di poter organizzare un’uscita fotografica in quel di Roccacalascio sperando che per quel periodo, la natura ci doni anche una bella nevicata.
Da quando siamo nati abbiamo fatto molte uscite fotografiche, la prima in assoluto è stata ad Offida. Sotto le feste di Natale siamo stati sia al presepe vivente di Comunanza che ovvviamente a quello di Grottammare. Alessandro poi aggiunge: Abbiamo conosciuto Torre di Palme con la sua grotta degli amanti ed il bosco del Cugnolo. Abbiamo fortografato il borgo di Castignano durante Templaria, la Sagra Giubilare di Grottammare il 1° Luglio ed il FOF di Offida. Abbiamo anche scattato sotto le stelle alla diga di Rio Canale di Campofilone. Poche settimane fa siamo stati al faggeto di Canfaito. E poi tantissime uscite estemporanee proposte dai nostri fan come ad esempio ”l’alba alla Sentina questa estate e l’alba alla seggiola del Papa al passetto di Ancona”.
Il programma in PICENUM PHOTO è sempre e tutto in divenire; ci sono posti particolari che la gente non conosce perché forse da sola non andrebbe. In gruppo invece si fanno cose diverse, interessanti. Lo scopo è trovare luoghi piu o meno conosciuti e valorizzarli aggiungendo l’arte della fotografia e migliorare anch’essa, unendo le esperienze proprie insieme a quelle degli altri creando così una crescita e un rafforzamento dell’amicizia. Lo spirito del gruppo, afferma Federico, è anche quello di crescere di numero e di mettere insieme le nostre capacità,  e i nostri talenti a servizio di tutti quelli a cui piace quello che facciamo e ci seguono. La dimostrazione la vediamo questa sera, tante persone a festeggiare il nostro primo compleanno. 
Un aneddoto simpatico…
Simonetta scoppia in una risata e dichiara: Di aneddoti ce ne sono stati tanti, e vi invitiamo a partecipare, così da poter scoprire (e vivere in prima persona) le varie situazioni che ci si presentano dinanzi. Il primo che mi viene in mente è avvenuto a torre di palme quando Federico, bloccato dallo staff per ben tre volte, è partito con un mega simpatico brindisi facendo ridere tutti i partecipanti che ancora non avevano nè bicchiere nè bacco!
L’ultima parola aspetta a Piter che invita tutti ad iscriversi alla pagina FB Picenum photo. Da lì si potranno vedere tutte le novità ed i programmi. Seguiteci anche su Instagram, dove potete anche taggare le vostre foto con l’hashtag “Picenum photo”.
 
Una info davvero importante che tutto lo staff tiene a precisare: Per partecipare alle nostre escursioni o pubblicare foto nella nostra pagina non bisogna essere dei bravi fotografi o avere un’attrezzatura fotografica professionale; l’importante è avere la voglia di stare insieme e di far conoscere il nostro territorio davvero ricco e splendido in ogni suo angolo!
Programma “Le grotte di Osimo – Viaggio nel profondo”
Escursione Fotografica alle tre grotte del Cantinone, Piazza Dante e Riccioni con Aperitivo Finale

Domenica 16 Dicembre ore 15:00
Programma:
Ore 15:00 – Ritrovo davanti all’ingresso in via Fonte Magna n.12 – Osimo
Ore 15:15 – Inizio Tour all’interno delle Grotte con Guida
Ore 18:30 – Aperitivo con Salumi – Formaggi e calice di Vino

Massimo 22 partecipanti, info clicca qui

One thought on “Un anno di “Picenum Photo”, intervista a: Peter, Alessandro, Simonetta, Federico e Enrico

  • 11 dicembre 2018 at 17:48
    Permalink

    Valorizzare il territorio creando amicizia è il top. Non ho avuto molto tempo a disposizione quest’anno ma quando ho partecipato mi son trovato benissimo con il gruppo. peppino di quirico.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *