Cupra Marittima, proseguono i festeggiamenti per la Corale “San Basso”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Stefano Brutti

CUPRA MARITTIMA – La Comunità parrocchiale di Cupra Marittima è in festa per il 30° anniversario dalla nascita della Corale San Basso.

“Cantare è proprio di chi ama” è il titolo dell’iniziativa che viene promossa in occasione di questa ricorrenza, una serie di eventi che termineranno il 25 novembre.

Da martedì 20 novembre presso la Chiesa di Sant’Egidio, lungo la Statale 16 a Cupra Marittima, è disponibile, a cura di Fides Vita, la mostra “Cantate un canto nuovo” sull’origine e la storia del canto e della musica.
Nelle giornate di Sabato 24 novembre, dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00, e Domenica 25 novembre, dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 17:00 alle 19:00, si potrà usufruire della visita guidata.

Ieri sera, venerdì 23 novembre, alle 21:30 presso la Chiesa parrocchiale di San Basso, si è tenuto l’incontro sul tema “Chi canta col cuore e con gioia: ama quello che canta, ama coloro con cui canta, ama Colui per il quale canta!”. Ospite e relatore della serata è stato Don Gian Luca Pelliccioni, Parroco di “San Nicolò” in Monteprandone e Direttore della Scuola di Formazione Teologica diocesana.

L’evento clou sarà oggi, sabato 24 novembre quando, a partire dalle 21:30 presso la Chiesa parrocchiale di San Basso, si svolgerà l’edizione 2018 di “Cupra in note” che vedrà l’esibizione di giovani talenti in concerto, con la partecipazione della Corale San Basso, il tutto sotto la direzione artistica del Maestro Giuseppe Verdecchia.

Per finire domani, domenica 25 novembre, alle ore 11:00 presso la Chiesa parrocchiale di San Basso, la Corale San Basso animerà la Celebrazione Eucaristica con canti polifonici.

Gli eventi sono aperti a tutti e ad ingresso gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *