VIDEO Il tavolo della provvidenza, la sensibilità della Parrocchia San Pio X verso i poveri

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Da più di un biennio la Parrocchia di San Pio X in San Benedetto del Tronto è ancor di più attenta agli ultimi e a chi è in difficoltà con il “Tavolo della Provvidenza”. Scopriamo questa iniziativa con la testimonianza del Parroco Mons. Vincenzo Catani.

“Sono due anni e mezzo, quasi tre, che c’è questo tavolo in fondo alla chiesa. E’ un’idea del Consiglio Pastorale, della Caritas Parrocchiale, mio personale. Ho stimolato proprio per un concreto andare incontro a chi ha davvero bisogno. E spesso si vergognano ad venire a bussare alla porta della Parrocchia a chiedere non solo l’elemosina, ma anche generi alimentari. Così è nato il tavolo della Provvidenza”.

“La Provvidenza” ha aggiunto Don Vincenzo “è il Signore che provvede a noi, però il Signore provvede ai nostri fratelli tramite noi, con la nostra carità, la nostra attenzione, la nostra sensibilità e abbiamo inventato lo slogan “Se hai bisogno prendi, se puoi porta”. “La comunità sa che chiunque può venire a portare qualunque cosa. Ci sono ad esempio la pasta, il pane, l’olio, i dolci, a seconda di quello che porta la comunità. E’ bellissimo, c’è un continuo flusso di gente che porta e di gente che porta via. Non credete che sia un atto di eroismo, è semplicemente una maggiore attenzione che vogliamo dare alla comunità. Questo è il Tavolo della Provvidenza della Comunità, della Provvidenza che è il Signore tramite la Provvidenza della Comunità, ed è bello che chi entra ed esce dalla Chiesa questo tavolo lo veda sempre, davanti agli occhi. E’ il promemoria di una carità fraterna di cui non possiamo assolutamente fare a meno. Niente di particolare, ripeto, questa è un’esperienza che rimarrà impressa per molto tempo nella comunità parrocchiale”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *