Ici: mons. Russo (Cei), “non siamo preoccupati, cifre ancora da verificare”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

“Non siamo preoccupati, perché le cifre che sono state fatte sono ancora da verificare”. Così mons. Stefano Russo, segretario generale della Cei, ha risposto a una domanda sull’ipotesi di una sanatoria per l’Ici, dopo la sentenza della Corte di Giustizia Europea. “È una questione che non riguarda solo la Chiesa, ma il vasto mondo del non profit”, ha precisato il segretario generale. “L’attuale sistema che riguarda l’Imu è valido”, ha affermato: “La questione si pone per la precedente gestione, dove c’erano zone d’ombra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *