Monteprandone, al via il “Natale al Centopercento”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MONTEPRANDONE – Per il quarto anno consecutivo torna il “Natale al Centopercento”. Quest’anno l’evento si estende a tutto il territorio di Monteprandone unendo il calore dei presepi ambientati nei suggestivi vicoli del Centro Storico ai momenti ludici, ricreativi e commerciali organizzati a Centobuchi.
Nasce così un ricco programma di eventi in programma da sabato 17 novembre 2018 a domenica 6 gennaio 2019 organizzati dall’associazione commercianti e artigiani “Centopercento”.

Tutte le iniziative beneficiano del patrocinio e del sostegno del Comune di Monteprandone, della Regione Marche e del Bim – Bacino Imbrifero del Tronto, del patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno, sono realizzate in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Monteprandone, l’Associazione ProLoco e l’Associazione Segui la Cometa, sono sostenute da aziende più grandi del territorio che condividono il progetto e scelgono di essere partner attraverso erogazioni liberali tramite Art Bonus.

Si partirà sabato 17 novembre, alle 15:30, in piazza dell’Unità con l’inaugurazione del Mercatino di Natale delle botteghe del paese con 18 casette gestite da altrettante attività e uno stand dedicato a prelibatezze enogastronomiche locali e della Pista di pattinaggio sul ghiaccio che prevedrà una specifica scontistica per i gruppi e, novità 2018, l’animazione tutti i sabato sera con band musicali e animazioni per i ragazzi più grandi.

Altro appuntamento da non perdere rivolto ai bambini più piccoli è l’inaugurazione del Rifugio di Babbo Natale, in programma domenica 2 dicembre, alle ore 15:30, al Centro GiovArti. Con una slitta e le sue renne, Babbo Natale arriverà a Centobuchi dove prenderà posto nella sala del trono, nella sua cameretta e in quella degli elfi, nel giardino di Babbo Natale e dove fino al 6 gennaio si terranno proiezioni di film e cartoni natalizi, laboratori creativi, raccontastorie, maghi, trucca bimbi e pesca solidale.

Dalla sinergia con l’Associazione Pro Loco e l’associazione Segui la Cometa le atmosfere e la magia del Natale si diffondono su tutto il territorio. Da sabato 8 dicembre, a domenica 6 gennaio si terrà “Segui la cometa”, itinerario presepiale che vedrà coinvolte le parrocchie Sacro Cuore, Regina Pacis, Santuario San Giacomo della Marca e San Niccolò di Bari, le vie Limbo, Carlo Allegretti e Corso. Tale percorso comprenderà anche la XXIV Mostra Nazionale di Arte Presepiale, installata a Palazzo Parissi, curata dell’Associazione Segui la Cometa, e la Mostra dei Presepi da tutto il mondo di Padre Nicola Iachini in Sala Consiliare curata dell’Associazione Pro Loco di Monteprandone.

Il Centro Storico sarà scenario anche di alcuni appuntamenti dedicati dalle eccellenze enogastronomiche del territorio. Sabato 8, domenica 23 e domenica 30 dicembre, dalle ore 17:30, in piazza IV novembre e nei vicini locali del Museo dei Codici di San Giacomo della Marca, si terranno aperitivi e degustazioni. L’appuntamento di domenica 23 si arricchirà di un concorso a premi per il miglior frustingo aperto a massaie e operatori e una tavola rotonda su storia, valorizzazione e promozione del dolce tipico natalizio delle Marche.

Una grande festa di piazza ci sarà domenica 30 dicembre a Centobuchi, dove si terrà l’Anteprima di Capodanno con la tombola musicale, lo spettacolo piro musicale curato dalla pirotecnica Santa Chiara e un brindisi finale.

Il gran finale di tutto il calendario di manifestazioni natalizie sarà domenica 6 gennaio. Nel Centro Storico arrivano i Re Magi portando in dono oro, incenso e mirra, mentre alle ore 16 in piazza dell’Unità ci sarà la visita della Befana che porterà tante caramelle ai bimbi buoni e cenere e carbone a quelli cattivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *