Santa Messa nella Solennità di Tutti i Santi al cimitero di Acquaviva

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – Ad Acquaviva Picena giovedì 1 novembre e venerdì 2 novembre si sono vissuti due giorni di sentita partecipazione e raccoglimento per onorare tutti i Santi e ricordare i propri defunti. Due le Celebrazioni Eucaristiche svoltesi nel cimitero civico e presiedute da Sua Eccellenza Monsignor Gervasio Gestori, vescovo emerito della diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto.

Il vescovo Gervasio nell’omelia ha detto: “Onoriamo i Santi, che dopo aver vissuto seguendo l’esempio di Gesù e caratterizzati dall’Amore per il Signore e per i fratelli, ora vivono nella Gloria di Dio. Ricordiamo anche i nostri cari defunti e pensiamo a chi non ha più nessuno che preghi per loro. Ogni foto che vediamo passando nel cimitero, ogni scritta e ogni data ci dicono qualcosa. Ognuno di loro ha una storia, ognuno di loro ha molto da dirci e insegnarci. Nel cimitero c’è silenzio, un silenzio che non è inutile, un silenzio che ha molto da dire per chi sa ascoltare. Preghiamo per i nostri cari, per il bene che ci hanno fatto, per tutto quello che ci hanno insegnato e preghiamo anche per chi è dimenticato da tutti. Ricordiamoci che qui c’è solo il loro corpo, ma non la loro anima e viviamo pensando alla meta da raggiungere. Seguiamo Gesù nelle cose di ogni giorno con uno sguardo verso l’eternità, affinché la vita sia spesa per il bene e la nostra meta sia il Paradiso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *