FOTO XXVII Concorso grafico pittorico: “Un angolo di Ripatransone” a cura di Archeoclub d’Italia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

RIPATRANSONE – Tradizionale appuntamento, in occasione della Castagnata 27-28 Ottobre 2018, numerosissima la presenza con 90 opere esposte e un tifo da stadio da parte dei giovani artisti.. con l’esposizione delle opere degli studenti dell’ISC di Cupra- Ripatransone.
L’inaugurazione della mostra, allestita presso la sala A.Condivi, è avvenuta il 28-ottobre alle ore 16,30, alla presenza della presidente Donatella Donati Sarti con alcuni membri Archeoclub , dell’assessore alla cultura, dott.ssa Stefania Bruni e della dott.ssa Ilene Acquaroli, dell’ufficio cultura e numerosi appassionati d’arte, alla scoperta di nuovi talenti.
La presidente Archeoclub, dott.ssa Donatella Donati Sarti, ha precisato che da alcuni anni la tradizionale estemporanea è stata trasformata in
” Concorso a tema” su richiesta dei docenti ,che hanno voluto privilegiare la qualità delle opere e la diversificazione di tecniche.
Presidente di giuria l’architetto –pittore Eugenio Cellini espertissimo di “angoli ripani” magistralmente rappresentati nei suoi famosi acquarelli.

A tutti i partecipanti è stato consegnato un attestato di partecipazione con la sigla dell’Archeo Club, al 1°-2° e 3° un premio offerto dalla BCC di Ripatransone e del Fermano

La giuria ho valutato le opere e sono risultati vincitori :
1° Matilde Marchetti 1A

“Valida tecnicamente.E’ riuscita a dare il senso di monumentalità e spazialità al monumento ripano con un tratto essenziale e molto personale.”

2° Alessia Vagnoni

“Pur nella sua semplicità, riesce a dare il senso della comunità ripana con armonia tra architettura e natura , con l’uso di colori caldi.Sintesi della ripanità arricchita di elementi fantastici.

3° Gianpaolo Liberi

“La ricerca del particolare nelle cortine murarie dà solennità e prospettiva al monumento e restituisce un’opera piacevolmente corretta.”

Segnalati:
BALDUZZI FRANCESCO-MINGARELLI MICOLE-FOCARACCI DAVIDE LUIGI-FICCADENTI LEILA
“I quattro segnalati sono stati scelti per la personale rappresentazione di “Un angolo di Ripatransone”

La commissione ha inoltre deciso di erogare un premio all’Istituto, valutata la qualità complessiva e omogenea dei lavori esposti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *