Più luce sulle strade a Grottammare, lavori extra canone

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – Opere extra canone per migliorare la visibilità stradale delle vie Cuprense e San Parterniano: è quanto ha chiesto e ottenuto il Comune da Enel X (già Enel Sole), l’azienda fornitrice del servizio di pubblica illuminazione e impianti semaforici. Il servizio Manutenzioni ha già predisposto tutti gli atti necessari all’avvio degli interventi, che nascono da segnalazioni dei residenti.

I lavori riguardano spostamenti, sostituzioni ed installazioni di alcuni pali illuminanti nelle vie citate per garantire al sicurezza stradale e la tutela della pubblica incolumità.
In base alle richieste, l’ufficio tecnico di Enel X ha predisposto 3 progetti di fattibilità tecnica ed economica che la giunta comunale ha approvato l’11 ottobre. Il valore complessivo degli interventi è di 3.700,29 € iva inclusa.

In via San Paterniano, è previsto lo spostamento di un lampione che attualmente reca disagi alla viabilità in quanto si trova sul limitare della carreggiata a ridosso di una semicurva (406,52€ + iva).
In via Cuprense, è prevista l’installazione di un complesso illuminante a palo sulla curva nei pressi del convento Oasi Santa Maria ai Monti (1781,31 € + iva) e la sostituzione di due complessi illuminanti lungo il rettilineo sempre in zona Oasi (2173,20 € + iva), che sono stati danneggiati in passato da incidenti stradali e mai ripristinati.

I lavori vanno a sanare segnalazioni da parte di chi risiede e transita abitualmente lungo le vie interessate: “Gli interventi lungo la via Cuprense ci sono stati richiesti dal comitato di quartiere Oasi – precisa il consigliere delegato alle Manutenzioni, Bruno Talamonti – Per il momento, interveniamo sui pali della luce danneggiati da incidenti stradali, ma la previsione è di sostituire in futuro tutti i pali in cemento armato con pali in acciaio. Per quanto riguarda via San Paterniano, lo spostamento del lampione è legato alla sua posizione nel tratto in cui la strada si restringe per via di una semicurva”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *