Perù: vescovi su elezioni regionali e comunali, “voto cosciente e informato per eleggere autorità idonee”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

La Conferenza episcopale peruviana (Cep) si è espressa ieri in vista delle elezioni regionali e comunali di domenica prossima, ricordando che “la partecipazione di tutti rafforza la democrazia e ci impegna per il futuro del nostro Paese”. Ricordano i vescovi: “Il nostro voto è fondamentale per eleggere autorità con un alto livello di legittimità” e per consentire che nei comuni e nelle regioni ci siano “buoni standard di governabilità”. Nel comunicato si ricordano alcune parole pronunciate da Papa Francesco nel discorso alle autorità, durante la visita in Perù dello scorso gennaio: “Coloro che hanno un incarico pubblico devono garantire al proprio popolo e alla propria terra la sicurezza che nasce dal sentire che il Perù è uno spazio di speranza e opportunità, nel quale è possibile stabilire relazioni di fraternità ed equità con il proprio prossimo e aiutare l’altro quando ne ha bisogno”. Parole, spiegano i vescovi, “che restano attuali e ci impegnano tutti come persone coinvolte in queste elezioni”. Conclude la Presidenza della Cep: “Rivolgiamo un appello al popolo peruviano, a vivere questo processo elettorale con civismo, in modo pacifico e responsabile, anteponendo di fronte a tutto il benessere comune della nostra società. Un voto cosciente e informato permetterà di eleggere autorità idonee, in grado di guidare le nostre città e regioni con progetti sostenibili, trasparenti ed efficienti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *