La “Festa dei nonni” a Cossignano

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

COSSIGNANO – Il 2 Ottobre ricorre la “Festa Nazionale dei Nonni” istituita con la legge n. 159 del 31 luglio 2005 con lo scopo di “celebrare l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale”. Tale ricorrenza vuole promuovere il rispetto verso le generazioni che ci hanno preceduto ed evidenziarne l’influenza positiva nel processo di crescita dei giovani nipoti. Nella società moderna è cambiato il ruolo sociale e familiare della figura dei nonni che è sempre più presente nella vita delle giovani generazioni a casa e a scuola, offrendo una nobile e preziosa collaborazione. I nonni rappresentano figure e modelli di vita che affiancano ed aiutano i genitori nell’assistenza quotidiana e nella crescita dei bambini, soprattutto sotto il profilo della sfera emotivo-affettiva. I nonni sono portatori di memoria, di esperienza nei diversi percorsi di vita che possono aiutare anche i nipoti nel loro cammino educativo, con uno sguardo più consapevole verso il futuro. I nonni del XXI secolo sono nonni diversi da quelli che li hanno preceduti ma sempre più grande continua ad essere la ricchezza che essi possono trasmettere in ambito familiare, potendo attingere quotidianamente alla fonte della saggezza. Esentati da compiti educativi diretti, i nonni possono sperimentare anche il piacere di condividere con i bambini ambiti di libertà, di fantasia e di gioco, ricevendone in cambio affetto e complicità. Non dimentichiamo, inoltre, come spesso garantiscono ai figli un aiuto economico e suppliscono alla generale carenza di servizi per l’infanzia prendendosi cura dei nipoti. Nonne e nonni, dunque, costituiscono un solido architrave della famiglia e svolgono una funzione importante, talora essenziale, anche in ambito etico-sociale. La ricorrenza viene festeggiata il 2 ottobre perché in questa data la chiesa cattolica celebra gli Angeli custodi, che in qualche modo, come fanno i nonni, proteggono e vegliano sui loro nipoti. Si può convenire dunque sul fatto che i nonni rappresentano un valore in ogni senso. Per questo motivo le docenti della Scuola dell’Infanzia di Cossignano hanno promosso in questo giorno una iniziativa specifica con i nonni e i loro nipoti frequentanti la scuola ed a cui parteciperà anche il Sindaco Roberto De Angelis per il saluto ai graditi ospiti e per unirsi alla sentita riconoscenza che sarà rivolta a tutte le nonne e i nonni della Comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *