La festa di San Benedetto Martire è alle porte

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I festeggiamenti in onore di San Benedetto Martire, patrono della nostra città, sono alle porte e come sempre la comunità cittadina si appresta a vivere con fervore questo momento così importante, tanto sotto l’aspetto religioso quanto sotto l’aspetto civile. Per dodici giorni consecutivi la reliquia del santo sarà esposta in altrettante parrocchie. Si inizierà domenica 30 settembre con la Parrocchia San Giacomo della Marca.
Seguiranno poi lunedì 1 ottobre Parrocchia Santissima Annunziata, martedì 2 ottobre Parrocchia Cristo Re, mercoledì 3 ottobre Parrocchia Sacra Famiglia, giovedì 4 ottobre Parrocchia San Pio X, venerdì 5 ottobre Parrocchia Sant’Antonio da Padova, sabato 6 ottobre Parrocchia San Filippo Neri, domenica 7 ottobre Parrocchia San Nicolò (Acquaviva Picena), lunedì 8 ottobre Parrocchia San Giuseppe, martedì 9 ottobre Parrocchia Santa Maria della Marina (Cattedrale), mercoledì 10 ottobre Parrocchia Madonna del Suffragio, giovedì 11 ottobre Parrocchia San Benedetto Martire.

Domenica 7 ottobre presso la chiesa di San Benedetto Martire le messe saranno celebrate alle 8.00, alle 10.00 e alle 18.00, mentre alle 11.30 il vescovo amministrerà il sacramento della Cresima ad alcuni ragazzi della parrocchia. Nei giorni 10, 11 e 12 ottobre alle ore 18.00, sempre presso la Parrocchia San Benedetto Martire, verrà celebrato il triduo in preparazione della festa che sarà predicato da don Pino Raio. Sabato 13, festa del Santo Patrono, le messe saranno celebrate alle 8.00, alle 10.00 (per nonni e nipoti) e alle 17.00. Quest’ultima Santa Messa sarà presieduta dal vescovo diocesano Mons. Carlo Bresciani e concelebrata da tutti i parroci della città. Durante il sacro rito, il Sindaco riconsegnerà le chiavi della città al Santo Patrono. Al termine della funzione, il vescovo Carlo benedirà la città in Piazza Sacconi, sotto al torrione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *