Papa Francesco: dal 21 al 24 febbraio 2019 riunione con i presidenti delle Conferenze episcopali di tutto il mondo su abusi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

“Il Papa, sentito il Consiglio di Cardinali, ha convocato una riunione con i presidenti delle Conferenze episcopali di tutto il mondo per parlare della prevenzione di abusi su minori e adulti vulnerabili”. A renderlo noto, leggendo un comunicato del C9, è stata la vicedirettrice della Sala Stampa della Santa Sede, Paloma Garcia Ovejero, nel briefing a conclusione del Consiglio di cardinali, che si è aperto lunedì ed è terminato questa mattina alla presenza di Papa Francesco, assente soltanto lunedì a fine mattinata, per l’udienza al cardinale Stella, ieri mattina per l’udienza ai vescovi del Venezuela in visita “ad limina” e questa mattina, per l’udienza generale. Al C9 erano presenti tutti i membri, eccetto il card. George Pell, il card. Francisco Javier Errázuriz e il card. Laurent Monsengwo Pasinya. La riunione con il Papa si terrà in Vaticano dal 21 al 24 febbraio 2019. “Durante la XXVI riunione, il Consiglio ha ampiamente riflettuto insieme con il Santo Padre sui temi dell’abuso, rilasciando il comunicato già diffuso dalla Sala Stampa della Santa Sede lo scorso 10 settembre”, si legge nel comunicato. Procedendo nei lavori per la riforma della Curia romana, il C9 “ha concluso la sua rilettura dei testi già preparati” e “ha pure fatto motivo di attenzione la cura pastorale per il personale che vi lavora”. Le riunioni di lunedì e martedì si sono svolte al mattino dalle 9 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle 16.30 alle 19. La sessione si è conclusa questa mattina alle 10.30. “Gran parte dei lavori del Consiglio è stata dedicata agli ultimi aggiustamenti della bozza della nuova Costituzione Apostolica della Curia romana, il cui titolo provvisorio è Praedicate evangelium”, ha riferito la vicedirettrice della Sala Stampa vaticana: “Il Consiglio dei cardinali ha già consegnato al Santo Padre il testo provvisorio che, comunque, è destinato ad una revisione stilistica e ad una rilettura canonistica.
Come già comunicato lunedì scorso, durante la prima sessione di questa XXVI riunione, il Consiglio dei cardinali ha chiesto al Papa una riflessione sul lavoro, la struttura e la composizione dello stesso Consiglio, tenendo anche conto dell’avanzata età di alcuni membri”. Tutti i membri del C9 hanno espresso, inoltre, “la loro soddisfazione per la buona riuscita del IX Incontro Mondiale delle Famiglie svoltosi a Dublino”, congratulandosi anche con il card. Kevin J. Farrell e con il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, che insieme con l’arcivescovo Diarmuid Martin hanno organizzato l’evento. Il Card. Sean Patrick O’Malley ha aggiornato i presenti sul lavoro della Pontificia Commissione per la Tutela dei minori. Ancora una volta, i cardinali hanno espresso “piena solidarietà” a Papa Francesco per quanto accaduto nelle ultime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *