Cupra Marittima getta le basi per il gemellaggio con la città svedese di Borgholm

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Cupra Marittima getta le basi per il gemellaggio con la città svedese di Borgholm, sede della residenza estiva della famiglia reale.
Nella città di Borgholm in Svezia, sede della residenza estiva della famiglia reale, nella mattinata del 24 agosto si è tenuta, presso il Municipio, una conferenza stampa nella quale si annunciava l’intenzione di avviare un gemellaggio tra il paese svedese e Cupra Marittima. Erano presenti il sindaco di Borgholm Ilko Corkovic, che si è detto molto contento di poter costruire una sorta di “ponte”con il paese italiano e l’assessore di Cupra Marittima dott.ssa Roberta Rossi che afferma: Devo ringraziare, per l’avvio di questo gemellaggio, le figlie del pittore svedese Torsten Bergmark, che abitano qui, su quest’isola del sud-est della Svezia . A questo artista ormai scomparso da tempo, Cupra è molto legata, tanto da intitolargli una via, contraccambiando l’amore del pittore che l’ha rappresentata attraverso diversi paesaggi e ritratti di molti cuprensi. Sono rimasta molto colpita da Borgholm dove, oltre ad ad avere un magnifico Castello, hanno saputo realizzare in pochissimo tempo per l’emergenza idrica, un impianto di desalinizzazione attraverso il quale possono ricavare acqua potabile dal Mar Baltico! Un gemellaggio è, in ogni caso, una grande opportunità per un paese perché offre la possibilità di confrontarsi su diverse tematiche e criticità e di combattere l’euroscetticismo. Un paese è un po’ come un albero deve avere radici ben solide ancorate alle proprie tradizioni e cultura ma nello stesso tempo una chioma ampia con rami ben sviluppati per aprirsi al mondo e poter ” respirare”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *